Verso il PPTour Saint Vincent – Soldipochi scende dal carretto e ritorna sulle scene!
Martedì 17 Gennaio 2012
di

Uno spocchioso Vittorio Scevola ai tavoli delle WSOP 2011

Dopo lo straordinario risultato ottenuto a Las Vegas ed aver visto il proprio nome scritto nel palmares delle WSOP, forse si era un po’ montato la testa. Certo andare ITM in un evento delle World Series non è un’impresa da tutti e forse noi che lo abbiamo seguito “a bordo campo”, che abbiamo tifato per lui, lo abbiamo sostenuto fino alla fine, dobbiamo assumerci la nostra parte di responsabilità. Al ritorno in Italia aveva ottenuto un 60° posto al PPTour Budva 2011, lontano dalla zona premi, e speravamo che la delusione potesse servirgli da lezione, che gli facesse smaltire la sbornia vegasiana. Qualche mese in comunità di recupero, lontano dai tavoli da gioco… l’assenza a Campione d’Italia per l’ultima tappa del People’s Poker Tour che ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore di tanti di noi che gli hanno voluto bene… ci è sembrato quasi di vederlo, sul suo carretto… in giro per la sua amata Calabria, percorrere il purgatorio della “Statale 106” come un eremita in cerca della pace interiore… poi, come un fulmine a ciel sereno ( per qualcuno  come una doccia fredda!) rieccolo comparire: il suo nick in cima ad una classifica nella nostra lobby. Non una classifica qualsiasi di un torneo qualsiasi, bensì quella del torneo di qualificazione per la prima tappa del Tour 2012!

Il carretto di Vittorio: pesante fardello ormai abbandonato sulle coste calabre...

Dopo aver bullato a lungo il tavolo finale, forte di uno stack di gran lunga più consistente di quello di tutti gli avversari messi insieme, Vittorio soldipochi Scevola torna sulla scena da protagonista e, dopo il bagno di umiltà ed un nuovo battesimo presso le limpide sorgenti delle “Poker Springs”, promette di essere un uomo migliore.

Noi che lo abbiamo conosciuto prima che la Sin City lo corrompesse, attendiamo con impazienza di rincontrarlo per guardarlo negli occhi e scrutare nella sua anima, con la speranza di ritrovare quel Vittorio di cui a lungo abbiamo sentito la mancanza.

Natale Allegra collezione l'ennesimo secondo posto

Al suo opponent Natale Allegra la nostra più sincera solidarietà, dopo l’ennesimo secondo posto. Arrivare così tante volte ad un passo dalla vittoria e vedersela sfuggire tra le mani abbatterebbe chiunque, ma ILCAVALIERESOLITARIO delle nostre pampas è un vero duro e siamo sicuri che non si arrenderà. Per cui, senza esitazione alcuna, gli facciamo il nostro in bocca al lupo e gli diamo appuntamento a Saint Vincent!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

[9] 8 7 6 5 4 3 2 1 » Mostra tutto

Qui sotto puoi lasciare un commento inerente l'articolo

Se hai richieste personali, ti preghiamo di cliccare qui per accedere alla sezione "People's Risponde", altrimenti il tuo commento non sarà pubblicato e non riceverai risposta.
Grazie per l'attenzione e la collaborazione.


rusticano
Giovedì 19 Gennaio 2012 (13:58:17)

vai NATALE noi PIZZAIOLI siamo abituati a soffrireeeeeeeeee ma alla fine ci riusciamoooooooo e tu sei un grande quindi non hai da preokkuparti

rusticano

[9] 8 7 6 5 4 3 2 1 » Mostra tutto

Ufficializzati i nove finalisti del People’s Poker Tour che, a partire dalle 14 di domani, potranno ambire ad alzare al cielo il P-Globe dopo aver s...
Continua a leggere | 0 commenti
“Un sogno chiamato day3”. Così Simone Bovi, racconta agli amici social la sua straordinaria performance al Main Event del PPTour in corso al casi...
Continua a leggere | 0 commenti
25 i players in gara che puntano agli 80mila del final table. 11 gli itm. Quote aperte fino allo start del day3
Continua a leggere | 0 commenti
Ripartenza puntuale per i players del People’s Poker Tour approdati al day 2 del Main Event. Sono stati 65, su 92 iscrizioni totali, i posti occupat...
Continua a leggere | 0 commenti