Pubblicato il in News, Poker, World Series Of Poker

Beh, oramai manca veramente poco. Domani mattina partenza da Roma, breve scalo a Philadelphia e alle 20.30 locali saro’ a Vegas.

Le Wsop sono cominciate da pochi giorni, parlando con il mio amico Max Pescatori, uscito a un passo dai premi nel 1500 Omaha Hi/Lo, notavamo come la presenza azzurra fosse per ora piuttosto blanda.

Certo, siamo ancora a inizio Giugno e sono sicuro che in prossimita’ del main event il Bar di Malaguti sulla strip(un classico ritrovo italiano) tornera’ a riempirsi.

Sono curioso di conoscere i 9 qualificati sul sito di People’s Poker per il main, per chi non e’ mai stato a Vegas e ama il poker, si trovera’ catapultato nel paese dei balocchi, c’e’ da perdere la testa :-), noi del team Pro cercheremo di aiutarli, ma a quanto ne so, il viaggio molto ben organizzato, comprende un accompagnatore multi lingue.

Personalmente ho intenzione di giocare alle Wsop tutti i tornei di Omaha Hi/Lo, qualche torneo di Stud Hi e Hi/Lo e 4/5 tornei di NL Holdem, poi, considerando che in tutti i casino ci sono decine di tornei, nel mio programma virtuale ho inserito il main del Venetian e del Caesar Palace, qualche torneo al Binion, al Golden Nuggets e chiaramente al Bellagio, l’idea e’ quella di arrivare al 10 Luglio in forma(fisica ed economica),  per la tappa del WPT del Bellagio(buy in 15.000 dollari), lo scorso anno ho partecipato al satellite da 1500 e sono uscito in piena bolla, con tanti rimpianti.

Miei compagni di avventura piu’ stretti(nel senso che divideremo appartamento o camera) saranno Cristiano Blanco e Andrea Benelli, due ottimi Pro, aspettando chiaramente l’arrivo di tutto il Team Pro di People’s Poker.