Tre tornei sopra il minimo, Ermeno diventa Er più

 

Sono andati largamente sopra i minimi garantiti i principali tornei di People’s Poker Network giocati ieri 10 dicembre. Di conseguenza, premi generosi per i vincitori. Partiamo da The Big One, ore 22: contro i diecimila di garantito il montepremi è salito a 13.860, con 154 giocatori al via. Tutti messi in fila da Onofrspilo, che ha “spillato” 3.672 euro e 90 centesimi. Alle sue spalle Redbul-smart (2.397 euro) e Prsmc (1.496). Premi fino al 26esimo giocatore, con 145 euro all’ultimo. Parte alla grande anche Magic Dream delle 22.30. Ancora 10mila euro il minimo garantito, 12.980 euro la cifra effettivamente sul piatto. La mano finale è andata al Vascatore, che si è riempito fino all’orlo con 2.725 euro. Alle sue spalle Totò62, che incassa 1.752 euro, e in fondo non sono “quisquilie”.  Infine la disfida della Mezzanotte di fuoco: 15mila il garantito, 16.470 il raccolto, in buona parte incassato da Ermeno61 che si è invece dimostrato Er più: 4.364 euro per passare un bel fine settimana. Dietro di lui Francbelli e Xxvermi00 con, rispettivamente, 2.849 e 1.778 euro. I giocatori al via erano 123.