Effetto Jackpot, monte premi alle stelle nei 5 tornei!

natale web

 

 

  

    VAI AL REGOLAMENTO

 

 

 

 

 

 

Le strenne natalizie di People’s Poker Network,  ovvero la “Classifica di Natale” e Il “Christmas Jackpot”, hanno messo le ali ai piedi ai principali tornei della casa, con monti premi che hanno sistematicamente polverizzato i minimi garantiti. Nemmeno fosse la red bul! Solo la scorsa notte (18 dicembre)  il Mezzanotte di fuoco ha sfiorato i 20mila, il Double Stack è andato oltre di 3.000 euro, il Big One ha superato il minimo grantito di quasi 6.000 euro e il Magic Dream è andato oltre di 2.500. 

 

Ecco i premiati (tra parentesi gli euro incassati): 

Mezzanotte di fuoco: 1° 66alocin66 (4687),  2° ANGELALQUA00 (2929), 3° zioleo70  (1953).  Premiati i primi 37 (minimo 156 euro).

Double Stack: 1° Marcopocker (3088), 2° Copetaken (1930) 3° ANIMAL2 (1287). Premiati i primi 37 (MINIMO 103 euro)

THE Big One: 1° Iouebasta (4149), 2° Team_mera (2709), 3° Diabolica07 (1691). Premiati i primi 26 (minimo 164)

 

Ricordiamo che il Christmas Jackpot premia con diecimila euro (oltre naturalmente ai normali premi) il giocatore che riesca, nei tempi stabiliti, a vincere almeno tre dei cinque principali tornei di People’s Poker: un grande slam difficile ma che proprio per questo sta appassionando tanti giocatori. La classifica di Natale invece suddivide altri 10mila euro fra i dieci meglio piazzati. Il tutto parte dal 14 dicembre e arriva fino al 6 gennaio.

Ecco il quadro provvisorio del “Christmas Jackpot”: per ogni torne i vincitori a partire da 14 dicembre, primo giorno utile per entrare in lizza:

 

MEZZANOTTE DI FUOCO – Antonellofois0300; IVANILOVIC71, Ermeno61, AntonMinni2, 66AALOCIN66

 

BIG ONE – Domenmaria0; Bernapanar0; Oooooooolin; iouebasta

 

MAGIC DREAMMassimoxmeridio; Fragola1; Tonino1983; Stagnu

 

DOUBLE STACKZioleo70; Lasvegas78; Mike81; Marcopocker

 

 

(Foto per gentile concessione di Santa Speedo Run 2008 di Boston, una bizzarra e spettacolare manifestazione natalizia che si tiene nella città americana. E’ una gara podistica in costume. Ma anche per il poker jackpot si deve correre!)