Pubblicato il in News

 mano finale re magi

 

 

Quattro ore e 56 minuti: sembra un tempo lungo, ma è volato via in un susseguirsi di colpi di scena e di sorpassi in curva (soprattutto nel tavolo finale) degno di una gara di formula uno. Gioco aggressivo, dall’inizio alla fine. Selezione durissima fin dai primi minuti per 1147 giocatori al via. Ha vinto Superpalpo, che incamera 16.929,72 euro, il valore di un’auto di media cilindrata con una doppia coppia. Poi, indomito fino all’ultima mano, Marax1, che si consola con 10.116,54 euro, non da buttare. Medaglia di bronzo a Aklecce, 7.122,87 euro, il costo di un’utilitaria. Il montepremi, 103mila euro più qualche spicciolo, è anche il massimo livello raggiunto dalla casa: Peoples Poker Network si lascia definitivamente alle spalle l’incubo dei due tornei annullati e inaugura un programma di grandi eventi per un 2010 indimenticabile. (Nella foto l’ultima mano di Superpalpo)