Il Mezzanotte di Fuoco ristabilisce le distanze

MEZZANOTTE DI FUOCO – E’ durato solo poche ore il primato del The Big One: ieri il Mezzanotte di Fuoco ha “ristabilito le distanze ed è tornato ad essere il più generoso fra i nostri tornei principali. Da un minimo garantito di 20mila euro ha raggiunto 21.969 euro, mentre il Big One si è fermato a 20.970. La mira migliore è stata di Robertobob che si troverà 5.270 euro in più sul conto in banca. Poi Assoalbe con 3.294 euro, e Federbarbarossa con 2.196. Al via 244 giocatori.

 

THE BIG ONE – E’ tornato al secondo posto, ma vanta sempre il maggior differenziale tra minimo garantito (15mila euro) e piatto effettivo, 20.970 euro. Stralis580 ne approfitta per mettere in banca 5.032 euro, e Valecucca, al secondo posto, 3.145. Al via 233 giocatori

 

DOUBLE STACK – Da 10mila di minimo garantito a 14.580, con primo premio a Zeusdb (3.061 euro). Al via 324 giocatori, 52 dei quali a premio

 

MAGIC DREAM REBUY – E’ arrivato a 11.770 dai 10mila di partenza il Magic Dream Rebuy. Gianlazzaro incassa 2.471 grazie al primo posto fra 326 giocatori, 52 dei quali a premio.