Anti Collusion, da oggi il blocco dei prelievi si applicherà soltanto ai saldi positivi

Smiling operator

 

    Il blocco dei prelievi

    (sempre per solo 24 ore)

    si applicherà solo

    ai saldi positivi

 

 

 

Il blocco dei prelievi ha dato risultati davvero eccellenti nella lotta contro la collusion: basta, a dimostrarlo, il drastico calo delle segnalazioni che ci pervengono. Abbiamo considerato anche indicatori più sofisticati: tanto per esempio, le vincite giornaliere presso alcune comunità di giocatori si sono improvvisamente abbassate fino ad allinearsi alla media nazionale della piattaforma. Naturalmente, siamo consapevoli dei disagio (e dei malumori) sopportati dai giocatori onesti: del resto, dopo l’11 settembre, i controlli negli aeroporti sono diventati fastidiosamente assillanti, ma noi passeggeri ne comprendiamo i motivi e ce ne sentiamo rassicurati. Ciò premesso, ogni provvedimento è perfettibile, e anche il nostro lo è: per cui, in futuro, metteremo in atto tutti i correttivi per ridurre al minimo i disagi, salvaguardando nel contempo la sicurezza del gioco. La prima novità è questa: da oggi in poi il ritardo dei prelievi si applica esclusivamente all’importo di saldo positivo che scaturisce dalla differenza tra l’ammontare delle vincite e il numero dei biglietti acquistati per partecipare ai sit&go, sempre nelle 24 ore precedenti alla richiesta di prelievo. Ad esempio: se un utente ha vinto 500 euro nelle ultime 24 ore e ha comprato ticket per 300 euro nello stesso intervallo temporale, il prelievo non può essere effettuato per un importo pari a 200 euro (saldo positivo tra vinto e giocato). In caso di dubbi, siam qua.