Noblesse oblige: vale ben 10.500 euro il pacchetto "nababbo" del People’s Poker King

 

 

Tre giorni da Re devono avere un appannaggio all’altezza: sarà infatti di 10.500 euro il valore nominale del pacchetto messo in palio dal torneo People’s Poker King. Naturalmente il premio è destinato solo ed esclusivamente a chi voglia davvero godere emozioni magiche e irripetibili e senta scorrere nelle vene almeno un po’ di sangue blu. Chi è in cerca solo di soddisfazioni monetarie, è pregato di rivolgersi altrove a scanso di spiacevoli equivoci:  il premio non è convertibile in denaro e non è cedibile! Insomma, un torneo regale esige comportamenti altrettanto regali. Sempre per una questione di stile, il torneo sarà a numero chiuso: i partecipanti non potranno essere più di 600! Quindi, affrettarsi per non correre il rischio di rimanere esclusi. La data di partenza dei sit&go di qualificazione sarà il 10 luglio. Ricordiamo che il pacchetto gemello, ma valevole per le coppie (si chiama infatti Luna di Miele) ha un valore nominale di 21mila euro, e di conseguenza un buy-in più elevato: 50 euro, mentre per il King ne bastano 25.  Si tratta in ogni caso di iscrizioni davvero abbordabili se si considera che, in sostanza, si tratta di tornei a montepremi garantito, e che garantito!

 king

 

   Una combinazione

    davvero regale

    che non può essere né ceduta

    né convertita in denaro