Sul video blog le avventure di Las Vegas: ecco la mano che ha eliminato Mukmak

 

Come resistere al fascino di Las Vegas e del torneo più importante del mondo? Semplicemente, non si può. Soprattutto se ai tavoli, assieme ai vari Max Pescatori e Dario Minieri (che, a proposito, è stato eliminato quasi subito) c’erano sei giocatori con casacca People’s Poker. E usiamo il verbo al passato perché, purtroppo, al termine del primo turno sono rimasti in tre. Fuori, purtroppo, i nostri pro Mauro Magini e Giuliana Celestini. Il primo era partito benissimo, con un formidabile colpo… d’intuizione: all-in con AK, aveva scoppiato un AA. Ma poi ha espiato: carte alla mano (finalmente abbiamo trovato il tempo di giocare) vi raccontiamo la sequenza mozzafiato che gli è costata l’eliminazione dal torneo. Parliamo anche d’altro: ad esempio, del nostro bellissimo torneo People’s Poker King, che offrirà al fortunato vincitore tre giorni da nababbo, ciò che fino ad ora si era limitato a sognare, magari ad occhi aperti. Da domani partono i sit di qualificazione a partire da un buy-in di 2 euro e mezzo, davvero poca cosa di fronte a un’avventura da film o da rotocalco. Alla prossima!

🙂