People’s Poker sabato incorona il Re di Budapest, e sulla limousine si brinda a Champagne

cerrato-con-miss

 

  Pino Cerrato,

 qui con miss Ungheria,

 è tra i candidati al titolo

 di Re di Budapet.

 Sabato lo puoi sfidare!

 

 

 

Si allunga ad ogni ora – merito della crescente affluenza ai sit e ai satelliti di qualificazione – la lista dei pretendenti al Trono di Budapest. Il vincitore, Re per tre giorni e due notti della capitale ungherese, potrà vivere all’interno di un sogno fatto di grandi auto, grandi alberghi, grandi negozi eccetera, sempre assistito da un seguito adeguato a tanta maestà. L’unico difetto di questo super pacchetto è che, alla fine del terzo giorno, si dovrà abbandonare lo scettro e tornare allo stile di tutti i giorni: ma, in compenso, si avrà qualcosa di veramente fantastico da ricordare, e raccontare, per tutta la vita.  Il torneo che assegnerà il primo patentino da nababbo della storia del poker (non sono mai esistiti, a quanto sappiamo, tornei simili) si giocherà sabato 24 luglio dalle 16.30, mentre le iscrizioni apriranno alle 14.30. Buy-in 25 euro, salvo trovare la scorciatoia dei sit e dei satelliti di qualificazione, come ha fatto ad esempio Pino Cerrato, già nell’elenco dei più agguerriti concorrenti. Ricordiamo che il programma comincia da una limousine sotto casa che accompagnerà il vincitore all’aeroporto di partenza. Un’altra verrà a prendervi all’arrivo e vi accompagnerà in un albergo extralusso dove occuperete la suite… regale. Sulla limousine medesima, sarà possibile brindare a champagne assieme ai nostri incaricati che vi assisteranno per tutta la durata del soggiorno e si prenderanno cura del vostro benessere. Tra una limousine e l’altra, il viaggio in aereo in Business Class. Pranzi e cene di extralusso saranno sempre preparati per due persone, e potrete eccedere coi vini e i cognac d’annata perché ci sarà sempre chi guiderà per voi. Sulla limousine, poi, si viaggia veramente da Re!

Ricordiamo, tra gli altri vantaggio, una carta da credito con tremila euro da spendere liberamente!