A Nova Gorica altri 25mila euro sul piatto, e alle 19 garantiti 16 posti al tavolo!

Casinò Perla Serale

 

   Una “finalissima”

   da 25mila euro:

   altro buon motivo

   per venire con noi al Perla

 

 

Ultime due settimane per qualificarsi on-line per la quarta ed ultima tappa del People’s Poker Tour 2010. Una tappa che si preannuncia molto ricca perché, questa volta, arriveremo a 170 players con le valigie già pronte, ai quali si aggiungeranno gli iscritti diretti. Contiamo di superare i 300 giocatori, per un montepremi da 450mila euro. Questa sera ci sarà il famigerato freeroll dedicato alla categoria “People’s Poker Team”. Passato ormai alla storia come il torneo del numero 13, abbiamo deciso di portare i ticket a 16: ognuno vale l’iscrizione al main-event, 1.650 euro, e questo è uno dei motivi in più per provarci. Chi si fosse già qualificato è pregato di astenersi da questo torneo: non ne ricaverà alcun vantaggio, ma solo un controllo sulla regolarità del suo gioco…

Ma c’è un altro motivo, che può rendere ancor più interessante la chiusura del PPTour 2010. Come ogni evento a tappe che si rispetti, dovrà darci un vincitore definitivo, il “Campione dei Campioni”. Così il 5 dicembre si giocherà il Sit&Go speciale, che sarà il terzo tavolo televisivo ripreso dalle telecamere di “poker1mania”. A questo tavolo, che offrirà un montepremi speciale da 25mila euro, saranno seduti i vincitori dei main-event e dei tavoli speciali delle quattro tappe, per un totale di otto giocatori. Sappiamo – e sapete – già chi sono i primi 6 (a meno di rinunce, che farebbero scalare al posto immediatamente successivo): ritroveremo Peter Franz Staudacher, vincitore di Kranjska Gora, e Mascia Ferri che, sempre a Kranjska, aveva vinto il tavolo speciale. Da Budapest arriverà Zsuffa Miklos a braccetto con Vito Erasmo Labarile, vincitore del tavolo speciale in quella occasione. Dalla tappa più recente, quella di Budva, arriveranno Paolo Lobefaro e Giacomo “Ciccio” Valenti. Mancano, ovviamente, gli ultimi due… A tal proposito, crescono le opportunità mediatiche: tra breve arriveranno i tornei di qualificazione che regaleranno la partecipazione al tavolo televisivo che ormai potremmo definire “classico”. Questo potrebbe significare una triplice opportunità per i vincitori di comparire in tutti i tavoli su Italia1!