Il campionato on-line raddoppia: i PRO saranno due! Ancaria allunga il passo e così rincorre il contratto

Gianluca Ancaria Scarpantoni Nova Gorica

 

 

   In tempi non sospetti

   avevamo eletto ANCARIA

   “uomo-immagine”:

   potrebbe essere uno dei nuovi PRO

 

 

 

Piero JAGUAR_60 Pallassini a Nova Gorica

 

 

   Piero JAGUAR_60 Pallassini,

   colonna portante

   della nostra piattaforma,

   è al dodicesimo posto 

 

 

 

Josè Fabian Nunez a Budapest

 

 

   Jose Fabiano Nunez,

   già conosciuto nella 2ª tappa

   del People’s Poker Tour 2010,

   ieri è arrivato terzo

 

 

 

Ha corso veloce l’ammiraglia JAGUAR nella tappa di ieri sera: Piero Pallassini, inarrestabile, ha battuto 90 avversari in una competizione che, nei numeri, è stata la fotocopia di quella precedente: 91 iscritti per un montepremi da 4.095 euro. A Piero ne sono andati 1.167, mentre a Antonio bernautovic Bernaudo e a Fabiano Nunez, rispettivamente secondo e terzo, sono andati 679 e 450 euro. Con i 20 punti guadagnati ieri, Piero JAGUAR_60 Pallassini si porta in 12ª posizione a 76 punti, proprio a ridosso della “zona play-off”…e con questo introduciamo la novità più strepitosa: questa competizione si è svolta negli ultimi tre mesi, esprimendo un livello di gioco ed una fedeltà che ci hanno davvero sorpresi. Così abbiamo deciso di “raddoppiare l’offerta”: il Campionato on-line People’s Poker PRO eleggerà due professionisti al posto di uno, assegnando direttamente il contratto da professionista al primo classificato. La zona play-off, che assegnerà l’altro contratto al vincitore del tavolo “live”, si sposterà alle posizioni successive: giocheranno al tavolo speciale, partendo con lo stack differenziato in base al loro piazzamento, i giocatori classificati dalla 2ª all’11ª posizione.

Se congelassimo la classifica ad oggi, Gianluca ANCARIA Scarpantoni potrebbe essere eletto direttamente PRO per il 2011, lasciando agli altri 10 immediatamente dietro di lui l’incertezza del tavolo finale. Ieri, infatti, ha conquistato altri 9 punti, staccando ulteriormente i suoi inseguitori. Ma mancano ancora 7 giornate alla fine e tutto può accadere.

In ogni caso, siamo convinti che questa ulteriore novità, in vista di un 2011 con progetti sempre più ambiziosi, non potrà che rendere raggianti tutti quelli che stanno giocando questa competizione: cosa c’è di meglio che arrivare alla fine e scoprire che, invece di un contratto da professionista, i contratti diventano due??!

A questo punto non ci resta che guardarci la classifica per fare due conti (potete accedere alla Pagina cliccando qui), fare l’in bocca al lupo a tutti…e goderci questo finale al cardiopalmo!

🙂