Saltato il Super Sunday, sono partiti i rimborsi

 

risolti problemi tecnici

Nell’ultimo fine settimana c’è stato un problema tecnico che ha bloccato la nostra lobby in alcuni momenti, fino a culminare nel’annullamento del Super Sunday, il nostro torneo di punta.

Come da prassi abbiamo cominciato le verifiche e sono partiti i rimborsi per i giocatori danneggiati.

Il criterio è sempre lo stesso: per i tornei che erano in corso, nei quali non è possibile ricostruire la tabella premi, viene effettuata la restituzione del buy-in. Nei tornei in cui era già “esplosa” la bolla, il montepremi viene distribuito ricalcolando i premi in base allo stack che ogni giocatore aveva al momento in cui si è verificata l’interruzione.

Ci scusiamo per l’inconveniente, rassicurando i player che non avessero ancora ricevuto l’accredito, perché riavranno le somme a loro spettanti quanto prima.

Ringraziamo tutti voi per la pazienza e la fiducia anticipandovi che, ovviamente, il Super Sunday da 100mila euro sarà riproposto.