Trovata la soluzione ai problemi degli ultimi giorni: ecco tutti i dettagli di una “crisi di crescita”

Lavori in corso - trovate le soluzioni ai malfunzionamenti

 

Tecnici al lavoro 24 ore su 24, per risolvere i problemi di instabilità che si erano verificati sulla nostra piattaforma nei giorni scorsi. Ma è bastata solo qualche ora per capire che alla base di tutto vi era “soltanto” una “crisi di crescita”, concetto dai risvolti molto positivi. Nell’ultimo mese, infatti, complici le tante iniziative messe in atto per voi, nonché la serie sempre crescente di tornei con tavoli da 5 giocatori, abbiamo avuto il raddoppio degli utenti contemporaneamente connessi sulla nostra piattaforma. Voi stessi, tra l’altro, avrete constatato che i montepremi sui nostri tornei, soprattutto nelle ore di punta, sono divenuti sempre più ricchi, a testimonianza di una presenza sempre crescente. Dall’altro lato ha significato, per noi, fare i conti proprio con i problemi di sovraccarico verificatisi negli ultimi giorni.

Una premessa dovuta, per dirvi che abbiamo provveduto a potenziare server, infrastrutture e “programmazioni”, per tornare ad offrirvi una piattaforma all’altezza dei suoi numeri. Ma il riscontro potremo averlo solo sul campo: già da stasera saranno visibili notevoli miglioramenti alla stabilità, fino all’apice di domani pomeriggio, quando abbiamo previsto due freeroll contemporanei…tutto per darvi risposte concrete. Saranno due free-roll da 100 euro garantiti, con partenza alle 16:45 e alle 16:50; l’inizio delle registrazioni, per entrambi, sarà alle 15:45.

Per chiarire ulteriormente il concetto dei rimborsi in caso di sospensione, vi riportiamo qui sotto un estratto dal regolamento della poker-room, riguardante proprio la parte relativa ai malfunzionamenti a noi dovuti, con conseguenti rimborsi. L’intero regolamento della poker-room potrete trovarlo a questo indirizzo:

http://peoplespoker.it/Public/Tornei/RegolamentoCasa.aspx

Ci scusiamo ancora per i disagi che vi abbiamo causato nei giorni scorsi, ringraziandovi sin da ora per la fiducia che vorrete continuare ad accordarci.

Per poter puntare, tutti insieme, sempre più in alto.

 

Estratto del Regolamento della Poker-room:

 

Gestione dei malfunzionamenti

Se si verifica un crash della macchina sulla quale è schedulato un torneo il sistema si comporta in modo diverso a seconda che il torneo sia in fase di registrazione oppure che il torneo sia in corso. Se viene annullato un torneo freeroll, non è previsto alcun rimborso.

Torneo in fase di registrazione:

il sistema cerca automaticamente di schedulare l’ evento su di un’altra macchina, se vi riesce l’utente non si accorge di nulla; se tale soluzione non è praticabile, il torneo viene annullato manualmente da Backoffice ed ai giocatori viene restituita l’intera somma pagata per l’iscrizione comprensiva delle tasse.

Torneo in corso:

il torneo viene annullato manualmente da back office e viene effettuato un Roll Forward, ossia i soldi del torneo vengono restituiti, almeno parzialmente, in base ai risultati; se un torneo viene cancellato a ciascun giocatore ancora in gara viene restituita la tassa d’iscrizione, quindi il montepremi viene diviso in base alla formula seguente:

 – 50% del montepremi viene ripartito in maniera uguale fra tutti i giocatori rimanenti

 – 50% del montepremi viene distribuito proporzionalmente alle chips residue

Se l’utente viene eliminato prima che il torneo venga annullato, non riceve alcun rimborso.

Naturalmente, se l’utente era arrivato a premi prima dell’annullamento del torneo, conserva il denaro vinto.
Se viene annullato un torneo con montepremi garantito, viene rimborsato soltanto l’ammontare pari alla somma dei buy-in, e non l’importo garantito.

 

Sentiamo di fare un’ultima precisazione, necessaria:

Nel caso di annullamento di un torneo prima dell’inizio dello stesso, il rimborso è automatico (e immediato).

Nel caso di sospensione di tornei in corso, alcune operazioni devono essere fatte “a mano”, per cui è inevitabile il ritardo di qualche giorno.