Pubblicato il in News

sos quote rosa

 

 

   Ancora poche le quote rosa

   e i maschietti se la ridono!

   Ma noi alziamo la posta:

   in palio anche le WSOP 

 

 

 

A due giorni dalla partenza dei satelliti per il torneo “Maschi vs Femmine” del 26 aprile prossimo, latitano colpevolmente le quote rosa! Dopo l’iniziale entusiasmo che aveva fatto levare urla di sfida da parte delle nostre più fedeli giocatrici, la partecipazione femminile ai numerosi satelliti dedicati è andata lentamente a scemare, permettendo ai maschietti, già numericamente predominanti sulla piattaforma, di prendere il sopravvento. Dopo anni di battaglie femministe e la tanto anelata parità dei sessi, non credevamo di dover distribuire “ingressi donna” gratuiti per pareggiare, almeno nelle premesse, la contesa. E allora abbiamo deciso di inserire in palinsesto un freeroll con rebuy di soli 1,5 euro che ogni giorno, alle 20:30, garantirà 10 ticket “in rosa”.

Ma le novità non finiscono qui: i satelliti di qualificazione si raddoppiano e diventano “misti”, per darvi la possibilità di anticipare la sfida di genere e arrivare caldi e carichi al 26 pomeriggio, quando, alla fine del torneo, il primo classificato tra gli uomini e la migliore delle donne, si affronteranno in un heads up epocale che decreterà il vincitore assoluto. La finalissima “uno contro uno”, si terrà il 1° Maggio e metterà in palio un pacchetto completo da 3.250 euro per le WSOP di Las Vegas. Sul piatto, un ticket per il No-Limit Hold’em da 1.000$ del 2 luglio per lui e uno per il Ladies Championshp da 1.000$ del 1° Luglio per lei.

Non deludeteci, ragazze! Sappiamo che siete meno ingorde dei maschietti, che forse un montepremi garantito da 50mila euro (incredibilmente) non vi incanta, ma non rinunciate alla possibilità di assestare un colpo basso all’orgoglio di quello che si autodefinisce “sesso forte”, staccando un biglietto per Las Vegas e lasciando il vostro uomo a casa. Nella nostra redazione si è già scatenato un tifo da curva, con tanto di sfottò e cori da stadio che hanno acceso la già rovente battaglia tra i due sessi. Sono partite le prime scommesse, volate taglienti provocazioni e già si fanno arditi pronostici sul vincitore. Ora tutto dipende da voi! Le occasioni, in lobby, non vi mancano, le qualità neppure… e quindi la domanda è: le donne di People’s, sono abbastanza audaci?