Pubblicato il in News

stracciomen al commento tecnico del main event di kranjska gora

 

   Paolo “Tsunami” Lobefaro

   segue divertito

   l’improbabile commento tecnico

   di Ivan e Luciano

 

 

Consueta panoramica sui nostri principali tornei. L’euro-leader è reraisallin vincitore del T.H.E. Big One, che ha incassato 7.155 euro.

21 aprile 2011

T.H.E. BIG ONE – Un reraisallin è sempre una giocata pericolosa… ma se di fronte hai un avversario in una serata sfortunata, val la pena tentare! Così Antonio Vullo ieri sera non ci ha pensato due volte quando, all’heads up finale, si è trovato da solo al tavolo con sfigatomambo, portando a casa la mano e la partita… e oltre 7mila euro! Al secondo classificato non rimane che consolarsi con 4mila euro da scialacquare nella “notte ruffiana nel Club Tropicana”. Nulla di cui lamentarsi anche per tanacca, che con un terzo posto da 2.460 euro dimostra di non essere un “broccolo”, ma soprattutto si prende la soddisfazione di precedere in classifica il borioso themilionere89 che…

MEZZANOTTE DI FUOCO – … si prende la sua rivincita al torneo delle 24! Per lui 5.200 euro da aggiungere ai 1.800 del Big One: di questo passo diventerà davvero “milionario”. Nonostante la giovane età, teamoasi86 non si lascia ingannare dal fascino di SARA_CHARME del team Labarile, riuscendo ad ottenere una seconda piazza da 3mila euro. Per la bionda salentina 1.800 euro ed un terzo posto da incorniciare, soprattutto perché arrivato a soli tre giorni dalla conquista del ticket per Nova Gorica. Tra i 40 giocatori a premio, un saluto particolare a Cristian iouebasta Padula, che a Kranjska Gora ha quasi dilapidato la vincita del “Mezzanotte”, offrendo da bere a tutti al bar del casinò, e alla “bolla” robertosanna, altro amico dei live che in quanto a offrire non si risparmia mai!

DOUBLE STACK – Grazie ad uno stile gioco irreprensibile ad la reputazione di bravo ragazzo, candido0 riesce a spuntarla nel torneo delle 23, intascando ben 3mila euro. Ma la notizia del giorno è il secondo posto di Luciano stracciomen72 Montenegro, tanto abile come commentatore, quanto sfortunato al gioco… infatti, come dimostra la foto, a Kranjska Gora, lasciati prematuramente i tavoli del main event, si è avventurato in un improbabile telecronaca del torneo, finendo per commentare l’avvincente incontro tra LOSC e VAFC (per i malpensanti… si tratta delle squadre di calcio del  Lille e del Valenciennes)! Per lui ci sono quasi 1.800 euro…  giusto la somma che serve per pagare il buy in di Nova Gorica e un biglietto ferroviario di seconda classe per Trieste 🙂

Dopo aver massacrato il nostro simpatico amico, che sicuramente non mancherà di vendicarsi alla prima occasione, continuiamo a scorrere la classifica: a completare il podio con un terzo posto dal sapore “amaro”, petrus72 che proverà a consolarsi con 1.055 euro e la soddisfazione di aver battuto un omogiusto, finito quarto con 796. Tra i 45 premiati, ancora un saluto a iouebasta e, scendendo verso il fondo del payout, al Rusticano e a superflavione, che speriamo di ritrovare più in forma per la prossia tappa del PPT.

MAGIC DREAM – Al torneo più onirico del web, ieri sera, erano quasi in 700 i giocatori a contendersi il montepremi da oltre 15mila euro, ognuno dei quali ha cercato strenuamente si segnare la rete decisiva; ma peruzzi80 ha parato tutto, prendendo goal solo all’ultimo minuto da uallizz, che ha vinto il torneo conquistando 3.300 euro per inseguire i propri sogni. Per il portierone la seconda posizione vale comunque 1.800 euro. A chiudere la zona medaglia, precedendo gli oltre 130 avversari finiti a premio, mauspeedy, che con un gesto rapido ha arraffato mille euro ed è scappato via…

POKER COFFEE –  È evidente che il nostro caffè piace molto: ieri ancora oltre millecento amici sono accorsi nelle nostre sale e, tra questi, ha vinto un amichino1, che oltre a gustare la nostra miscela speciale, si è ritirato a casa più ricco di 2mila euro. Devono aver gradito in modo particolare anche CARLUCCIONE77 e GADAGIO86, arrivati secondo e terzo e per questo vincitori rispettivamente di 1.120 e 650

m.