Pubblicato il in News, People's Poker Tour, Poker

2011chipount_blog_Nova_Gorica

 

 

   Clicca sull’immagine

   per vedere la classifica

   e il chip count

   aggiornato ad ogni livello!

 

 

Al via il day 2, con numerosi giocatori sotto average, al push or fold alle prime carte decenti.

 

Ore 14:.35

Partita cortissima con stretti tre bui, Sara CHARME Ruggio è la prima palyer out. Va in all-in alla prima coppia vestita (QJ) che incontra due cowboy e un board bianco.

ore 15:05

in mezz’ora escono in quindici! 

Il day 2 ha fatto la sua prima vittima illustre. È Dario Nittolo, in arte Bonzo, fresco del 26° posto all’EPT di Sanremo e del 10° all’U Live tenutosi qui al Perla lo scorso marzo. La sua esperienza al PPTour finisce dopo dieci ore e mezza di gioco, durante le quali non ha mancato di farsi notare. Partito decisamente sotto average, con non più di una quindicina di buy in, tenta il tutto per tutto andando in all-in con due dame che si inchinano a due K…

ore 15:25

Con 128 player in gara, Ivan annuncia una sorpresa: giovedì, negli eventi privati della nostra lobby, tutti i giocatori accorsi alla seconda tappa del PPT2011 troveranno un freeroll di ringraziamento da 1.500 euro! Subito dopo arriva il badge n. 489: Pierpaolo akjackal Pallassini, figlio d’arte di Piero JAGUAR60, segue le sorti del padre, eliminato il day 1A…

ore 15:40

“istigato” da Cristiano Blanco, oggi commentatore d’eccezione per Erion Islamay, re del chip trick, si concede alle telecamere dimostrando tutta la sua abilità!

ore 16:00

119 player in gara e Riccardo Lacchinelli, il Funabolo, tiene banco con la sua simpatia e le sue gag, protetto da un muro di oltre 100.00o chips

ore 16:05

Daniele Mazzia e l’ennesimo professionista a cadere… partito con 108mila chips, è durato un livello e mezzo!

ore 16:25

Gemano Martucci, ex poker manager People’s, esce di scena con un classico AA- KK. Al tavolo 21 Luciano stracciomen Montenegro prende di mira Erion Islamay e lo indebolisce sensibilmente…

ore 16:35

pausa 12° livello: ancora 109 in gara, tutti al bar a rifocillarsi e scambiarsi opinioni sulle giocate! Nella pausa Blanco intervista Szilvia e Krisztina nel saotto televisivo: è record di ascolti!

ore 17:00

parte il side event: 100 partecipanti per 50mla euro. Il PPTour è sempre più generoso!

ore 17:30

Ci avviciniamo a 100 superstiti e Paolo Della Penna, 33° nel ranking italiano, è player out… nel frattempo altri dieci giocatori si aggiungono al side, il cui montepremi sale a 55mila euro…

ore 17:45

ci avviciniamo al 14° livello e i player in gara sono meno di 90… anche il nostro simpatico amico GHISL ci lascia, ma sempre con il sorriso… lo segue Alberto Musini, primo all’IPT di Nova Gorica del 2010

ore 18:00

la sala è in piedi: Osma, chipleader, va in all in e Gentili, secondo nella classifica provvisioria, ci pensa un bel po’… potrebbe essere la svolta del torneo, con un pot da 250mila chips… ma Gentili folda e un sospiro si leva dalla poker room…

ore 18:50

74 in gioco, tra le vittime Alessandra takko113 Varano e Roberto Sanna… il ticket per il WSOP Ladies è di Sara Augenti!

ore 19:10

Si riprende dopo la pausa: bui 2000/4000, ante 400. Chip average a 113mila e il cerchio si stringe. Il primo a farne le spese è Gianluca Cabitza, che aveva avuto l’onore di eliminare Filippo Candio con un 10 10. Questa volta due donne non gli bastano: incontrano due Assi ed è fuori.

Intanto il side schizza a 145 iscritti e un montepremi di 72,500 euro…

ore 19:20

Sara margot81 Augenti, ultima donna in gara, è fuori dal torneo, ma già pronta per volare a Las Vegas…

ore 20:05

pausa cena e 63 giocatori in gara… la bolla è vicina!

21:05

si torna dopo la cena e ora si fa sul serio: nove alla bolla e tre alla chiusura della poker room a tutti, TV esterne comprese!

Prima mano, Sandro Spinozzi è out…

ore 21:25

Nicola Chiarinelli sfiora il poker! Rinuncia a collare un all-in: showdown dei due nel piatto. QQ e KK, board con due J: Nicola aveva foldato gli altri due e si dispera!

Poche mani dopo, allo stesso tavoli, Patrizio Scarcia AQ, Carmelo Osman A 10, Forgas Gyula AQ. Flop 74Q… tensione alle stelle… turn 10… river 10!!! Osman fa fuori due avversari in un colpo solo!!!

e siamo alla bolla con 55 giocatori!!!

ore 22:00

Tavolo 24 Gianluca Rullo tribetta preflop, Andreas Papadopulos va in all-in. Rullo folda: sarebbe stato AJ contro AK per il greco che porta a casa oltre 100mila chips!

ore 22:10

Copetaken in all-in 38.500 con chips, Alex Longobardi chiama. Showdown: 10 10 off contro 2 4 sweeted. Board 9AK,3,8. Copetaken riesce nel double up.

ore 22:15

Livello 17, tavolo 29. Flavio superflavione74 Baranello va in all-in, Umberto Calabrese chiama. Si mostrano le carte: QQ contro AA, board bianco e Flavio è l’uomo bolla. Per lui il nostro People’s Pollo, che accetta con grande sportività, e l’augurio di una presta guarigione per il suo ginocchio…

i rimanenti 54 ora giocano più tranquilli, sapendo che porteranno a casa almeno 3.100 euro!

pochi minuti ed esce il primo dei premiati: Luca Colangelo porta a casa più del doppio del buy in…

ore 23:00

Si procede con le premiazioni dei primi sette giocatori, che portano a casa la somme di 3.100 euro…

ore 23:10

l’ultima pausa del day 2 fa un’altra vittima illustre: Erion Islamay. Hat trick per il giocatore che ha eliminato il re del chip trick. Da ora i premi salgono a 3.500 euro…

ore 00:30

fine 18° livello: rimangono 37 giocatori e siamo alle soglie del premio di 4mila euro. Nel frattempo, accanto all’area torneo, Andrea Benelli offre spettacolo in un heads up cash con piatti da dacine di migliaia di euro…

ore 1:00

livello 19, Massimiliano Lupi esce al 37° posto… rimangono 33 in gara, con buy 4000/8000, ante 500 e 242mila di average. Ora i premi sono 4mila euro…

Nel frattempo Filippo Candio domina il side event: forse ha trovato la forma migliore troppo tardi!

ore 2:00

manca un’ora alla fine del day 2 o tre player out, con il limite 27 giocatori deciso dall’organzzazione… chip race eseguito nell’ultimo break…

ore 2:10

A distanza di pochi minuti, tre player our, tra cui Francesco De Vivo: ancora un QQ che si scontra con AA ed un board ininfluente…

ultima mano e si procederà con il chip count. Ma l’ultima mano riserva ancora emozoni: un all-in con un piatto da 180mila chips circa… un fold con QQ sul flop mette fine alle ostilità!

Fine della giornata, l’ultimo out è Renzo Grego. Domani si comincerà con 27 giocatori ancora in gara…