Pubblicato il in News

 

 

Ci scusiamo dei piccoli,

necessari sacrifici,

nel nome della vostra sicurezza

e della vostra tutela!

 

 

Cari amici della People’s Community, negli scorsi giorni molti di voi hanno ravvisato qualche problema nell’accredito delle vincite dei tornei, ritardate o, in alcuni casi, non ancora ricevute. Per una malaugurata coincidenza ciò è avvenuto in concomitanza con la nostra assenza dall’Italia per la terza tappa del People’s Poker Tour 2011, che ci ha reso impossibile rispondervi in modo tempestivo ed esaustivo. Il nostro silenzio, dunque, non è dovuto ad una mancanza di attenzione nei vostri confronti, ma ad una oggettiva impossibilità di gestire una situazione imprevista ed imprevedibile ma già in via di normalizzazione. Naturalmente sarebbe arduo e ripetitivo rispondere ora a tutti voi, per cui cancelleremo i messaggi e le segnalazioni , cercando di spiegare in questo articolo ciò che è successo, sperando di essere chiari ed esaustivi.

In poche, semplici parole questo è ciò che è avvenuto: già nelle settimane precedenti avevamo annunciato la svolta che avrebbe rivoluzionato la nostra poker room, rendendo il vostro gioco più sicuro e tranquillo. Per problemi tecnici il collaudo del nuovo sistema era stato rimandato, costringendoci ad apportare alcune modifiche che rendessero il “roll out” più indolore possibile. Le novità investivano soprattutto il sistema di gestione delle vostre anagrafiche e conti gioco, in nome di una sicurezza che, nel settore informatico, non è mai troppa. In questi giorni i nuovi test e le implementazioni che anticipano il prossimo, definitivo roll out, hanno ritardato e a volte congelato gli accrediti di alcune delle vostre vincite, per impedire che, nel trasferimento dal vecchio al nuovo sistema, i vostri dati personali, anagrafici, bancari, corressero rischi di qualsiasi genere! Un rallentamento, quindi, non previsto ma necessario per la vostra tutela e del quale ci scusiamo, ma che è stato già superato. Molti di voi hanno già ricevuto l’accredito delle vincite sul proprio conto gioco, gli altri si ritroveranno le somme dovute nelle prossime ore. Chi, entro la fine della settimane, non ricevesse ancora nulla, dovrà semplicemente inviare una segnalazione al proprio Concessionario, indicando l’ID del torneo in cui si è andati a premio e il proprio nickname: questo è l’unica strada che dovrete seguire, dal momento che noi del blog non possiamo e non siamo in grado di risolvere il problema, sia per competenze che per ovvi motivi dovuti alla distanza che al momento ci separa da voi.

Per questo motivi, nello scusarci ancora del disagio, vi invitiamo a stare tranquilli e a seguire le indicazioni che vi abbiamo fornito, certi che questi piccoli “sacrifici” sono necessari per la tutela della vostra sicurezza e funzionali alla continua ricerca di migliorare la qualità del vostro gioco.

m.