In vacanza, al concerto di Gloria Gaynor…e mi ritrovo a festeggiare con amici People’s!

 

 

Sempre travolgente

il ritmo della sua musica:

Gloria Gaynor

mette d’accordo tutti!

 

 

 

Ancora una volta mi ritrovo a scrivere di episodi “quasi” personali qui sul blog. La serata di ieri, però, è stata talmente entusiasmante che volevo a tutti i costi raccontarla anche a voi lettori, ancor più perché il merito di questa strepitosa serata è di uno dei Concessionari del nostro Network. Per ovvi motivi di par-condicio non nominerò il suo marchio. Sentivo, tuttavia, il desiderio di ringraziare personalmente Saverio ed Erika, due splendide persone.

Ma andiamo con ordine, cominciando dai motivi che mi hanno portato fino a qui: lo scorso venerdì pomeriggio ero al telefono con la mia fidanzata, per decidere dove trascorrere le nostre vacanze la settimana immediatamente successiva. Nel frattempo ero collegato a facebook: in quell’istante mi arriva un invito per il concerto di una delle icone della Musica internazionale: “the Queen of Disco”, la mitica Gloria Gaynor, si esibirà a Torre Suda, località marina nel Salento, a pochi chilometri da Gallipoli, lunedì 8 agosto. Guardo distrattamente l’invito, ma le note di “I will survive” suonano già nella mia mente! Tra le mete “papabili” c’era proprio la terra “de lu sole, lu mare e lu jentu”, così lancio la proposta alla mia fidanzata di trovare una sistemazione proprio a Torre Suda…detto-fatto: troviamo un’unica proposta di soggiorno, che confermiamo immediatamente. Due giorni di trepidante attesa, poi la partenza di lunedì mattina. Dopo quattro ore siamo a destinazione e, nello stesso momento in cui vedo il primo cartellone pubblicitario con il volto di Gloria Gaynor, mi accorgo che c’è un marchio familiare: the Queen of Disco canterà per festeggiare il decimo anniversario…di quello che sembra essere proprio un nostro Concessionario! Ci incontriamo con gli incaricati dell’agenzia immobiliare per farci accompagnare alla casetta prescelta e, chiacchierando del più e del meno, chiedo informazioni riguardo il concerto della serata. Scopro non soltanto che avevo visto giusto sull’organizzazione dell’evento ma, addirittura, la ragazza dell’immobiliare mi dice che il nostro Concessionario è suo cugino…quanto è piccolo il mondo! Dopo qualche minuto mi mette in contatto telefonico con lui che, incredulo ma entusiasta, mi invita immediatamente a questa speciale serata. Alle 21, puntualissimi, eravamo seduti in prima fila, pronti a goderci la meravigliosa Gloria Gaynor. Tra l’altro è stata l’occasione per rivedere tanti giocatori con i quali ormai ci incontriamo nelle nostre tappe, da Giampiero Piccinno a Maurizio Cuna, sempre accompagnato dalla sua inseparabile moglie Elena. Appena cominciata la serata, abbiamo scoperto, però, che c’era ancor di più: un’intera rassegna dedicata alllo spettacolo, presentata da Sara Ventura e Fernando Proce, direttamente da RTL 102,5. Quest’ultimo, originario proprio di questa terra, si è fatto accompagnare nel racconto dei 10 anni dell’Azienda da eccellenze locali: il pianoforte del maestro Davide Tarantino, i giovanissimi Benerika, gruppo emergente originario proprio del paese dei Negramaro – a quanto pare inesauribile fucina di talenti – nonché la chitarra di Dario Pinelli, giovane artista che ha trovato fortuna in America. Le sue sonorità mi hanno ricordato molto da vicino quelle di Paolo Nutini, altro musicista di origini italiane che, partito dalla Scozia, ha fatto il giro del mondo con la sua travolgente musica. Un’ora passata velocemente, fino all’arrivo sul palco dell’orchestra, composta da artisti strepitosi, che ha introdotto lei, la Regina della Disco Music, Gloria Gaynor, una donna in grado di mettere d’accordo intere generazioni! Nel pubblico, infatti, si passava indistintamente dai 3 anni agli “anta” senza soluzione di continuità! Tutti seduti. Tutti attenti. Tutti, evidentemente, frementi! Sulle prime note di “I will survive”, infatti, anche i più reticenti hanno ceduto: la piazza di Torre Suda, in pochi istanti, è diventata un’immensa discoteca all’aperto! Tutti in piedi a ballare per chiudere questa strepitosa, indimenticabile serata.

Per un caso mi sono ritrovato in questa località, una piacevole scoperta mi ha portato in prima fila ad ascoltare quella che per me rappresenta un’icona assoluta della Musica leggera e, dulcis in fundo, la cortesia dei miei ospiti mi ha concesso addirittura di poter tenere tra i miei ricordi una foto con Gloria Gaynor.

Una serata che resterà per sempre scolpita nella mia mente e che, soprattutto, mi rende ancor più orgoglioso di essere parte della famiglia People’s.

if   🙂