Pubblicato il in News, People's Poker Tour, Poker

I tavoli R-FiD, l'ultima novità dei nostri Eventi Live, sempre unici!

Poco più di un anno fa nasceva il People’s Poker Tour, il circuito di eventi organizzato dalla poker room più grande d’Italia. Una storia cominciata quasi per gioco, con la People’s Poker Cruise del 2009: la crociera, con i suoi 106 iscritti, sembrava essere nata sotto una cattiva stella, considerato il mare “Forza 9” di quei giorni. Noi, però, in quella occasione guardammo all’entusiasmo dei giocatori che avevano partecipato: usciti dalla realtà virtuale dell’on-line, si erano sentiti parte di una nuova famiglia, quella dei live, che era appena nata e già mostrava tutte le sue potenzialità. Così, solo qualche mese dopo, prese il via la macchina che, in pochissimo tempo, è divenuta sempre più importante. Il primo evento con il marchio PPTour fu, nell’aprile 2010, la tappa di Kranjska Gora, località montana famosa soprattutto per le piste da sci (una di queste è ritenuta da molti la più difficile al mondo). Nell’anfiteatro del Casinò Korona andò in scena il nostro primo “spettacolo”, con numeri doppi rispetto alla Cruise. Tappa dopo tappa, i numeri hanno proseguito sulla strada tracciata, regalandoci sempre nuovi record: potrete rivivere questa meravigliosa storia attraverso le immagini del photobook celebrativo del PPTour 2010 o dei tanti video presenti sulla nostra People’s TV. Con il tour 2011 abbiamo appena passato il giro di boa: dalle quattro tappe dello scorso anno siamo arrivati a sei e, tra qualche giorno, ci aspetta la tappa di Budva, una delle location confermate dallo scorso anno. La splendida cittadina montenegrina, che si affaccia sull’adriatico, ospiterà la quarta tappa del PPTour 2011. Un tour cominciato con una grande novità: la “Cash Game Adventure”, ottimo compromesso tra il poker spettacolo ed il poker cash che ha visto, già dalla seconda edizione il sold out, che non ci ha più permesso di fare qualificazioni on-line! Nel frattempo, all’ENADA di Rimini del marzo scorso, presentavamo la versione 1.0 dei tavoli RfId, con la promessa che sarebbero arrivati quanto prima nelle nostre tappe. Questi tavoli, che contano gli stack in automatico ad ogni mano grazie ad un sofisticatissimo sistema di radio-frequenza ed alla presenza di chips “speciali”, ognuna dotata di un microcircuito all’interno, saranno proprio la grande novità della prossima tappa.

Il People’s Poker Tour, nella sua breve ma intensa storia, ha segnato il mondo degli eventi live, esportando un nuovo stile: familiare (per l’ambiente in cui ci si ritrova) ancorché estremamente professionale, attento (a tutti i dettagli), innovativo (con le dirette “fiume” in streaming) ed ora anche altamente tecnologico, con il chip count aggiornato in tempo reale.

Una miscela pressoché perfetta, che ci ha portati ad imporci nei casinò di tutta Europa e, come ormai avete letto sul nostro blog, anche internazionali, visto che a novembre saremo a Las Vegas.

Forse non saremmo arrivati fino a qui se, nel frattempo, non avessimo avuto l’approvazione ed il calore di quanti ci hanno seguito in questo meraviglioso “viaggio”. Voi giocatori ci avete aiutati a crescere con i vostri consigli o, ancor più semplicemente, con la presenza al tavolo, per la simpatia come per il carisma in grado di trasmettere grandi emozioni, e per le grandi giocate di cui ci avete resi spettatori.

Il nostro grazie, di cuore, a voi amici players, che ci rendete sempre più orgogliosi del lavoro svolto e, tappa dopo tappa, ci date lo stimolo per migliorarci ancora, alla ricerca di nuove sfide.

if 🙂

 Clicca qui o sull’immagine per accedere al video.