Budva 2011 – Il caldo abbraccio dei Balcani accoglie il People’s Poker Tour!

Il tramonto montenegrino accoglie lo staff di People’s

Il Montenegro ci accoglie con il caldo e solido abbraccio delle sue coste frastagliate e boscose, le insenature profonde che solcano i Balcani offrendo ripari naturali ai borghi antichi e alle moderne imbarcazioni, spezzando il verde intenso della fitta vegetazione non ancora ingiallita dall’ approssimarsi dell’autunno. Come promesso dal nome del Casinò che ci ospita per il secondo anno, il maestrale ci accarezza i volti delicato e fresco, il mare è uno specchio tinto di rosa, nel romantico tramonto montenegrino.

Il camion con le attrezzature ci ha preceduto di una mezza giornata, portando nel suo ventre bianco la novità destinata a cambiare il mondo del poker live: i tavoli RFID! Un concentrato di tecnologia targato People’s, capace di contare gli stack dei giocatori e di elaborare una classifica aggiornata in tempo reale.

La nostra prima giornata a Budva trascorre con le consuete operazioni di montaggio che vedono impegnate tutto lo staff, anche questa vota cresciuto fino a toccare quota trenta membri. Ingegneri, tecnici audio e video, addetti alla logistica e l’equipe della comunicazione lavorano ininterrottamente fino a poche ore dall’alba per disporre i rivoluzionari tavoli nella sala del Maestral, allestire la poker room e prepararla ad accogliere i giocatori che nel pomeriggio arriveranno all’hotel. A dire il vero qualcuno è già qui da qualche giorno, per godere delle splendide e placide acque che circondano l’isola di Sveti Nikola o per tentare la sorte nei satelliti che ieri, come antipasto di questa quarta tappa del People’s Poker Tour 2011, hanno regalato ben sette ticket per il Main Event.

Come sempre tutta la nostra diretta ruoterà intorno al nostro tavolo televisivo, piazzato al centro della sala sotto l’occhio vigile della dom, la telecamera “motorizzata” che domina dall’alto l’intera poker room. Attorno ad ci saranno tante le novità, a partire dai tavoli “che contano”, fino al rielaborato software che gestisce l’intero evento e la veste grafica del tour, nuovamente rivisitata per l’occasione.

Si partirà questa sera alle 20 in punto, quando il floorman darà lo shuffle up and deal per il Road to Special WSOP, che vedrà i primi dieci giocatori impegnati in un sit&go che assegnerà quattro dei dieci posti al WSOP Special Table dell’11 settembre. Alfonso ALFSIM Simone, Riccardo RICH_PRO_S_Ita Napolitano, Mario tascia120 Nocente, Sergio sergio951 Scudiero, Luigi LUIGIBRAMAO Bramato, Cristian Full_Metal_Jacket Tomasini, Edoardo paredu Parlato, Antonio ROLCONSR Consiglio, Michele michemercu1 Mercurio e, per la prima volta, una donna, Gabriela ema2187 Ivanescu si affronteranno nell’evento inaugurale del PPTour Budva 2011 con in testa un solo sogno: Las Vegas e le WSOP 2012!

Le ultime regolazioni impegnano la mattinata  della squadra di People’s al completo, la musica del check sound riempie l’aria mentre centinaia di metri di cavi elettrici vengono srotolati lungo le pareti per dare vita alla rete che “avvolgerà” l’evento e poi, al tramonto, quando il sole scenderà di fronte alle bianche spiagge del Maestral e alle antiche mura di Sveti Stefan, bauli e imballaggi saranno definitivamente spariti per lasciare il posto ai primi dieci protagonisti della quarta tappa del PPTour 2011.

 

 

 

 

 

m.