Budva 2011 – Un Day 1B… da URLO!

Clicca sull’immagine per accedere al chip count tavolo per tavolo in tempo reale

Il Day 1A si è concluso con 46 giocatori qualificati alle fasi successive del torneo e con una donna in testa alla classifica: Ivana Napolitano. Tanti gli stranieri che ieri hanno partecipato all’evento, rendendo il nostro PPTour sempre più internazionale e competitivo per tasso tecnico piuttosto che tecnologico. Centotrenta i partecipanti di ieri, che hanno permesso il collaudo definitivo di tutti e venti i tavoli RfId contemporaneamente. Il Day 1B si ripromette di ricalcare le orme di quella precedente con una fondamentale differenza: oggi è previsto un numero di giocatori doppio di quello di ieri!

 

Ore 13:00

Parte il secondo appuntamento con il Cash Game Adventure con Giuliana Celestini che proverà ad imporsi come protagonista assoluta di un tavolo che si preannuncia decisamente aggressivo, considerata la presenza di personaggi del calibro di Ciccio Nguyen, Biagio Morciano e Dedde Montagna. Al tavolo anche Nicola Abrusci, le cui doti ben conosciamo, Francesco Venturi, da tutti considerato un esperto del cash puro, Claudio Cecchi e Simone Ferretti.

ore 14:50

Lo “Shuffle up and deal” apre le ostilità del Day 1B. Non abbiamo ancora il numero ufficiale dei partecipanti ma una cosa è certa: la sala è piena e abbiamo dovuto aggiungere altri cinque tavoli! Due i nostri Pro impegnati oggi, Vito Labarile, vincitore del Cash Game di ieri, e Gianluca Scarpantonii. Entrambi inizieranno fuori dalla poker room, nei tavoli che siamo stati costretti a posizionare nel casinò. Si procederà per 11 livelli con pause ogni due ore, per cui si prevede di andare ben oltre le 4 del mattino…

ore 15:30

neanche un livello e il primo player out della giornata: è l'”uomo per bene” Pasquale Labollita…

ore 16:50

si va alla prima pausa con oltre 200 giocatori partecipanti e quattro player out, tra cui anche il finalista di Kranjska Gora 2011 Antonio Cosentino. Lorenzo La Manna comanda la classifica provvisoria con 43675 chips, seguito da Francesco Panatta a solo un paio di biu di distanza… ancora due ore e avremo il numero ufficiale di partecipanti…

ore 19:10

seconda pausa breve dopo quattro livelli e altrettante ore di gioco e il numero ufficiale di partecipanti è 210, di cui 197 ancora in gara…

ore 22:30

la pausa pranzo ha visto 197 giocatori sfilare dalla poker room verso il ristorante del Maestral e i televisori dell’hotel che trasmettono uno spettacolare Milan – Lazio. Decine, tra eliminati e giocatori non impegnati nel Day 1B, si assiepano davanti ai monitor, attratti dal richiamo del pallone. Al rientro, in pochi minuti, altri sette eliminati e siamo a 160 siuperstiti

ore 3:45

parte l’ultimo livello del Day 1B e in gara ci sono 104 giocatori.

ore 4:45

termina il Day 1B con ancora 91 giocatori ancora in gara che si uniranno ai 46 di ieri per un Day 2 che si preannuncia scoppiettante. Purtroppo non ce l’hanno fatta i nostri Gianluca Scarpantonii e Vito Labarile, anche se quest’ultimo può consolarsi con la qualificazione di Nicola Abbrusci per la finale del Cash Game Adventure. Ufficializzato anche il payout: 125mila euro per il vincitore, 72 mila per il secondo e 48mila per il terzo. Premiati i primi 45, grazie ad un prize pool di 501.975 euro. Domani si partirà alle 13 con  137 players e si giocherà per dieci livelli, in attesa che scoppi la bolla…