Il PPTour Las Vegas diventa Double Chance: lo Special Event è sempre più esclusivo!

Il PPTour Special Event di Las Vegas diventa Double Chance!

 

Il prossimo evento di Las Vegas era già stato definito lo “Special Event” del nostro PPT, probabilmente anche perché mai nessuno aveva osato tanto: partire dall’Italia e organizzare un proprio torneo oltreoceano. Ma a noi le sfide non bastano mai: dopo la tappa di Budva, in cui abbiamo stabilito un altro primato con i “tavoli che contano”, ora stiamo per partire verso la mecca del gioco, pronti a superarci ancora una volta!

Negli Stati Uniti il Texas Hold’em ha una storia molto più longeva che da noi. Per questo abbiamo deciso di presentarci al Caesars Palace con un Evento diverso dal solito, che possa scatenare la curiosità anche dei players apparentemente indifferenti, quelli che vivono i casinò in maniera abitudinaria. Così il nostro Special Event diventa “Double Chance”, ovvero un torneo che darà la possibilità di effettuare un re-entry. Per rendere questa possibilità ancor più accessibile, abbiamo pensato di dimezzare il costo di ingresso del torneo, e quindi dell’eventuale successivo rientro. Pensate di non aver capito bene?? E invece vi confermiamo che è proprio così: entro tutto il day 1 avrete una doppia possibilità di arrivare ad un montepremi che si preannuncia comunque “impressionante”, nonostante il buy-in del torneo sia stato dimezzato a 1.100 dollari (1.000 + 100). Uno studio più approfondito sulle abitudini dei players americani, infatti, ci ha rivelato che il buy-in più popolare è proprio quello che oscilla intorno ai 1.000 dollari. Per questo, secondo i nostri corrispondenti americani, la poker room da 400 posti dovrebbe riempirsi ognuno dei due “day 1”. Se a questo ci aggiungete che il costo popolare spingerà sicuramente una gran parte dei players ad effettuare il re-entry una volta eliminati, non vi resta che fare due conti…

E per i players che hanno vinto il pacchetto on-line da 3mila euro, che prevede un buy-in da 2.200 dollari??

I nostri qualificati avranno la possibilità di decidere se utilizzare i 1.100 euro per effettuare l’eventuale re-entry che, peraltro, non è obbligatorio. Potrebbero, inoltre – e questo è il nostro augurio – non aver bisogno di utilizzare il bonus. In questi due casi, avranno altre due chance per continuare a dedicarsi al gioco che più amano: utilizzare quel bonus per iscriversi ai numerosi Side Event calendarizzati durantei sei giorni di permanenza a Las Vegas…

Insomma: celebreremo l’Evento nella mecca del gioco dandovi la possibilità di non smettere mai…che ne pensate, abbiamo fatto bene a definirlo “SPECIAL EVENT”??

if   🙂