Pubblicato il in News, People's Poker Tour, Poker

il piccoloranger alla conquista della frontiera...

Chi dice che il poker è un gioco da grandi questa volta è stato smentito. Tra tanti senatori della nostra community del calibro di Copetaken, TenMay, ROLCONSR e Rockfeller e noti volponi come Cecho e Millionar, ieri sera al PPTour Campione d’Italia sono stati due giovani sbarbatelli ad aggiudicarsi gli unici due premi in palio. Partito sotto nell’heads up, dopo che iobimbo89 aveva eliminato il terzo incomodo framid con Ace high, il piccoloranger decide di adottare una tattica prudente, basata sull’attesa… fino al momento i cui i due si affrontano in un classico coin flip: A♦J♠ contro 8♠8♣, con la coppia che tiene fino in quinta e regala la testa al giovane pioniere siracusano. Con uno stack tre volte superiore, il piccoloranger gestisce il match foldando tutto fino a quando da BB non spilla due Assi. A questo punto, mettendo in pratica gli insegnamenti della tribù del Bisonte Rosso, tende una insidiosa trappola a iobimbo89, rispondendo con un minimum raise per celare il punto e l’avversario ci casca con tutti e due i piedi. Con Q♣6♣ in mano e a terra 6♦4♦10♥, risponde al check raise dell’opponent mandando inspiegabilmente i resti e il pasticcio è completato. Un Asso al turn e l’etneo è drawing dead prima del river. Il piccoloranger Sergio Fortunato Maneri (cui chiediamo una foto per il People’s Passport) lascia il forte e si incammina verso Campione d’Italia a bordo di un traballante conestoga; ad iobimbo89 un più che succulento premio di consolazione di 1.030 euro e i complimenti per aver onorato la battaglia fino all’ultimo.

Questa sera un’altra occasione per conquistare una sedia allo straordinario Final Event del People’s Poker Tour 2011, con il PPTour delle 23:45, dove sono già in tre ad attendere gli avversari con il coltello tra i denti. In bocca al lupo a tutti e… arrivederci a Campione!