Pubblicato il in News, People's Poker Tour, Poker

Paolo BOREL29 Borelli

I protagonisti del PPT Campione d’Italia di ieri hanno dato vita ad una battaglia dura ma leale per la conquista del pacchetto per l’ultima tappa del tour 2011. Dopo l’eliminazione di CASHMAN con un 44 che aveva ceduto il passo a due donne, BOREL29 aveva allungato il passo sugli avversari, sempre più chip leader e sempre più proiettato verso la vittoria. Ma la mano successiva un coccodrillo decisamente famelico aveva dato un bel morso a “la bionda” della nostra lobby, recuperando sull’avversario più diretto e candidandosi come principale rivale all’heads up finale: 10♣K♦ contro A♠J♣, ma a terra, invece dell’Asso, scendono un K♦ e un J♠ e Francesca è out. Si rimane così in tre, con lo “stress” che rischia di intaccare la risolutezza degli avversari e di inserirsi come terzo incomodo. Non passa neppure una mano e Massimo stress Usseglio, ormai committato dopo aver puntato metà stack pre flop, manda la vasca con K♣Q♠ e a terra due ganci e un 5. L’opponent di turno è Paolo Borelli che con una coppia di 7 porta a casa altre13mila chips e stacca Antonio Cosentino.

Antonio coccodrillo71 Cosentino, 2°, vince 200 euro

Se per far fuori gli ultimi avversari erano bastate appena tre mani consecutive, per decretare il vincitore servono due fold del chip leader e si arriva allo show down conclusivo. Dopo l’inizio timido del rivale, Il coccodrillo prova a spaventarlo mostrando i denti e mandando i resti con A♦2♣, ma BOREL29, forte di uno stack tre volte superiore, risponde con A♥7♠ e ancora una volta, come spesso accade nel poker, è il kicker a fare la differenza. Paolo Borelli, fedelissimo del PPT, assesta il “calcio” vincente e vola a Campione… ma il coccodrillo ha la pelle dura difficilmente demorderà. Prima o poi addenterà il suo ticket, per cui occhi, giocatori, perché se il rettile questa volta è rimasto a bocca asciutta, la prossima volta non mancherà la preda!