Pubblicato il in News, Poker

Sandro TenMay Spinozzi con Daniel Negreanu al PPTour Budva 2011

Il Campionato People’s Poker Pro diventa sempre più interessante, acceso e combattuto. La classifica è sempre più incerta e schiacciata verso l’alto, con i primi sette racchiusi in dieci punti e almeno una trentina di giocatori che possono ancore realisticamente sperare in un piazzamento in zona playoff. Ancora una volta la conquista della vetta non ha portato bene al nuovo leader: dopo l’eccezionale recupero della settimana scorsa, venerdì Don Tano si è infatti fermato in 44ª e penultima posizione. La sua partita dura solo poche mani, fino a quando spilla K♥K♣ e inizia un testa a testa con ZGLAVO che esce puntando 130chips, con bui 10/20. Dopo il raise 500 di Don Tano, l’italo-moldavo chiama e si va al flop: 10♣J♣8♣. Il salentino ha la monster e un interessante draw di colore, ma la trappola è dietro l’angolo. Si va ai resti con DAI_LU_ terzo incomodo che folda 7♦4♦; il turn è un 9♣ e ZGLAVO, con in mano Q♦Q♣, realizza una scala reale. Il 9♦ del river non può cambiare le sorti della mano e dell’evento del leader del Campionato che saluta il torneo e la leadership in solitaria della classifica. Il quinto posto di Terremoto, infatti, regala uno straordinario tandem di testa che guida a 100 punti e rende ancor più avvincente la corsa alla maglia da PRO. Ad incalzarli ora ci sono MAUROFISC0 e eg_gasolina, rispettivamente a 99 e 98 punti. Ma dopo il match di venerdì, altri tre giocatori rientrano a pieno titolo almeno per un piazzamenti in zona playoff: sono MatriciniEmidio, medaglia d’argento dell’ultimo appuntamento, il re del porcino trifolato Ferdinando Leo detto il Rusticano (terzo), e il “signor precisetti” della nostra piattaforma, Sando TenMay Spinozzi che battendo tutti e si è portato a casa, oltre a 20 punti, anche 750 euro. Anzi… 749,25…  per essere precisi!

Con simili premessi, il primo appuntamento settimanale del Campionato People’s Poker Pro promette spettacolo e, in attesa della prima fuga che tarda a venire, auguriamo a tutti il nostro in bocca al lupo e che vinca il migliore!