Road to WSOP: l’antipasto è servito!

I dieci protagonisti del sit&go Road to WSOP

Siamo pronti per iniziare! È stata dura, più dura del solito, ma ce l’abbiamo fatta… anche stavolta. Un viaggio di quasi dieci ore in furgone, il montacarichi del Casinò rotto che ci ha costretto a portare i 33 tavoli RfId a mano per quattro piani, il freddo penetrante ci hanno provato, abbiamo quasi ceduto alla stanchezza, ma, ora che i giocatori cominciano a sfilare nella poker room, le forze sembrano magicamente ritornare ad animare i nostri corpi spossati. Ultimi, consueti ritocchi, il sound check di rito e i si parte con le presentazioni dei dieci protagonisti della serata:

Fabrizio Di Salvo è il primo, prende la posizione 1 al tavolo ad entrare ed è al suo primo live. Lo seguono Antonio mazza, posto 2, emozionato come la prima volta, e da Antonio Ciracì, posto tre, accompagnato dall’amico Terremoto. Quindi è la volta della prima donna, posizione 4, Erica Parlati e dell’ormai esperto Demy Carbone, che si accomoda al posto 5. Carlo Torrisi si siede al 6 ma prima manda un saluto ai figli, posto sette per Paolo Borelli, 8 per Fabio Lonoce e 9 per Andrea Galli. Chiude il tavolo, in psizione 10, Gabriele Pompinetti. Bottone al posto uno ed è subito action! Dieci giocatori per tre posti al WSOP table, tre sedie per il tavolo televisivo che metterà in palio il main event delle WSOP 2012 di Las Vegas… 

Ore 23:40

Mentre Erica Parlati, rimasta cortissima, rubacchia bui risalendo la china, dopo mani e mani di “nulla di fatto” si va ai resti. Demy Carbone manda i resti con 8♣8♠ e Paolo Borelli, che stasera ha visto una quantità spropositata di assi e kappa, chiama con A♣Q♣. Il flop sembra  arridere a Demy, J♦10♥3♦, stessa cosa per il turn, 4♠. Ma è l’ennesimo river maledetto della serata a decidere “gioco e incontro”: A♥ e abbiamo i nomi dei tre qualificati per il WSOP Table! Sono Paolo Borelli, Erica Parlati e Fabio Lonoce.

 

 

 

 

 

Ore 23:25

Dopo infinite fasi di studio, all in tattici e rilanci tesi più a cacciare gli avversari dal piatto che a richiamarli dentro, si va allo show down. Antonio Ciracì è corto e manda i resti con A♠K♥, chiama Paolo Borelli con A♣A♦. Solo un K al flop allunga l’agonia del “Capitano”, ma l’AmericanAirlines di Borel29 guadagna quota man mano che scendono le carte sul tavolo. Ciracì è out e ora manca un solo eliminato per decretare i tre vincitori.

 

 

 

 

 

Ore 22:50

Anche la prima mano dopo la pausa è fatale.. questa volta per Carlo Torrisi che chiama l’all in di Antonio Ciracì. Avevano chiamato in quattro il grande buio di 400 chips, ma le 5.500 del “Capitano” hanno fatto piazza pulita. Show down: Ciracì A♠8♣, Torrisi 3♠3♦. Flop K♥J♠4♦, turn Q♠ e ancora bloody river… A♣ che decide il coin flip.

 

 

 

 

 

 

Ore 22:30

Ultima mano prima della pausa… fatale come spesso accade. Con un raise preflop di 4000 chips, Fabio Lonoce scoraggia tutti tranne Farbizio Di Salvo. Dopo un flop 5♣K♦5♦ Lonoce punta 2500 e Di Salvo chiama ancora. Turn 4♦, all in e call… show down: Di Salvo mostra A♠K♦, Lonoce 9♦9♣. Fiato sospeso mentre l’affascinante dealer gira la quinta e… 9♦. Ancora una volta il river sconvolge la logica della statistica e ancora una volta un giocatore si pente di aver giocato l’ultima mano prima della pausa… Di Salvo player out e ora sono in sei…

 

 

 

 

 

Ore 22:15

Con un flop 10 8 7, Antonio Mazza rilancia 1400 con A7 off. Fabio Lonoce ne mette 3000 e Antonio manda i resti. Lo chiama l’avversario che mostra 10 3 off. Turn K, river 2 e Antonio Mazza abbandona il sit&go…

 

 

 

 

Ore 22:05

Da UTG+2 Gabriele Pompinetti rilancia 900 dopo il call di Fabio Lonoce. Rilancio dell’opponent in UTG+1 e all in di Lele123. Si va allo show down: 5♦5♥ contro A♥K♠. Flop J♥Q♥9♦, turn 5♣ è Gabriele è quasi fuori. Il J♣ del river è ininfluente ed ora al tavolo, quando mancano 15 minuti alla prima pausa, sono otto.

 

 

 

 

 

 

Ore 22:00

Double up di Erica Parlati che con A♠K♣ prima limpa preflop, poi manda i resti al river, dopo un board A♣J♦Q♠, 7♣ e8♣. A regalarle le chips è Antonio Mazza.

 

 

 

 

 

 

 

Ore 21:35

Quattro nella mano, con Andrea Galli di Grande Buio che con 10 J off incrocia le dita. Chiamano Fabio Lonoce, Erica Parlati, Carlo Torrisi reisa 1500. Vedono tutti. Al flop scendono J89, checkano tutti tranne il solito Torrisi che punta 3000. Andrea, con top pair e bilaterale, manda i resti e si va allo show down. Turn J… river 4. Tre ganci non bastano, perché Carlo ha floppato la scala con 10 Q e Andrea Galli è il primo player out.