Pubblicato il in News, People's Poker Tour, Poker

 

Davide Costa, chip leader della giornata...

È ora di metterci alle spalle l’immagine dell’affluenza record del Day 1 A. I 221 player che hanno partecipato alla prima giornata non devono indurci a credere che possiamo permetterci il lusso di dormire sugli allori. Oggi l’affluenza potrebbe essere di gran lunga superiore ed è dunque tempo di rimboccarsi le maniche, scrollarsi di dosso la fatica che già si fa sentire e prepararsi alla battaglia.

Ieri è stata dura. Dura ma spettacolare, con un inizio decisamente aggressivo che ha regalato momenti entusiasmanti. Sono rimasti in 107, a conferma del trend del tour di quest’anno che, ad eccezione dello Special Event di Las Vegas, ha sempre visto passare al Day 2 di meno della metà dei giocatori. Eliminazioni illustri ieri, con Fabrizio Baldassari out all’ultimo livello, così come la nostra Pro Giuliana Celestini che ha resistito fino alla fine, ma ha dovuto arrendersi a pochi metri dal primo traguardo. Fuori anche Walter Ferrero, che molto probabilmente deve dire addio al sogno da People’s Pro, e Maria Angela Arena, che oggi sarà impegnata al Pink Event.

Chip leader della giornata, con un sostanzioso margine sul runner up Michele Mercurio (138600 chips), è Davide Costa con 169400 chips. Terzo gradino del podio provvisorio per Massimiliano Ruggieri con 117mila. Settimo posto per il vincitore del PPTour Malta 2011 Walter Treccarichi e nono per Gianluca Cabitza con poco meno di 80mila.

Ancora in gioco l’altro Pro impegnato ieri, Ciccio Iannì, che ha chiuso al 22° posto con 55200 chips, e i nostri angeli custodi Szilivia Freire e Krisztina Polgar.

Oggi alle 14:00 il Day 1B tenterà di battere un nuovo record. Noi siamo pronti ad affrontare la sfida… rimanete collegati e buon divertimento con il People’s Poker Tour.

 

Clicca qui per consultare la classifica completa del Day 1A!