Pubblicato il in News, People's Poker Tour

Il torneo di qualificazione per il PPTour diventa ancor più giocabile e avvincente

 

Amici giocatori,

il vostro gradimento dei tornei ad alta giocabilità è evidente anche per una talpa, animale notoriamente miope. Così, questa settimana anche noi abbiamo preso gusto a farvi una sorpresa dopo l’altra, regalandovi eventi sempre più giocabili. Questa volta è toccato al PPTour SAINT VINCENT, il torneo di qualificazione diretta per il primo Evento del People’s Poker Tour 2012. Il torneo è già in lobby – per ora accessibile solo attraverso i satelliti – e aprirà le registrazioni, come di consueto, mezz’ora prima dell’inizio. Un torneo rilevante, giocato da tanti players che ormai si conoscono piuttosto bene, che mette in palio un pacchetto del valore di 2.300 euro, comprendenti il buy-in del Main Event, il soggiorno in hotel e un contributo alle spese di viaggio, meritava una struttura che lo rendesse ancor più piacevole e che esaltasse il valore dei giocatori, soprattutto nelle fasi iniziali, quando lo stack da 3.000 chips ha un bel peso con i bui più bassi. Così abbiamo aggiunto due livelli, modificando proprio i livelli fino al 50/100. Vi mostriamo le differenze nei primi livelli di gioco attraverso una piccola tabella, che ci aiuterà ad evidenziarle nel dettaglio:

Struttura Precedente

Struttura Attuale

Piccolo Buio (Small Blind)

Grande Buio (Big Blind)

Piccolo Buio (Small Blind)

Grande Buio (Big Blind)

15

30

10

20

 

 

20

40

25

50

30

60

 

 

40

80

50

100

50

100

75

150

75

150

Come avete visto dalla tabella, abbiamo ridotto il primo livello a 10/20, dal precedente 15/30: con uno stack iniziale di 3.000 chips significa cominciare da 150 bui, anziché 100. Complessivamente i livelli dal 10/20 al 50/100 sono diventati 5, rispetto ai 3 precedenti.  Invariati i livelli successivi.

Da domani, nei livelli iniziali, ci sarà da divertirsi: ormai i più bravi e i più attenti, se avranno messo in pratica il “pot control”, non avranno più scuse…beh, ci rendiamo conto che ci sono situazioni in cui non puoi farci nulla: ma quello si chiama cooler…! 😉

Buone mani – tranquille e rilassate – a tutti!

if   🙂

 

Clicca QUI per ascoltare la news sulla nostra People’s Tv