Tante novità, dal campionato a squadre agli Heads-Up: così il People's Poker Tour 2012 apre in rilancio!

Tante novità, dal campionato a squadre agli Heads-Up:  così il People's Poker Tour 2012 apre in rilancio!
Clicca per vedere il regolamento

Amici giocatori, per presentarvi il People’s Poker Tour 2012 abbiamo scelto l’immagine del PPTour 4 Team, la competizione a squadre che è solo una delle tante novità che inaugureranno questa nuova stagione. Il primo Evento si avvicina e l’adrenalina sale: a Saint Vincent, meta nuova per noi, vedrete le nostre telecamere impazzire, pur di farvi vivere le emozioni assieme ai vostri amici, ai vostri beniamini, ai vostri cari che saranno seduti ai tavoli di diverse competizioni, tutte capaci di calamitare l’attenzione e conquistare gli spettatori.
Se a Campione d’Italia avevamo visto l’esordio del torneo di Omaha, vinto dal grande Salvatore Bonavena, possiamo dire che a Saint Vincent saremo pronti ad aprire in rilancio!
Non solo è confermato il torneo di Omaha, variante del Poker che sta appassionando sempre più giocatori (e che presto avremo anche on-line), ma il Side Event assume ancor più rilievo, per almeno due buoni motivi. Partiamo dalla denominazione: WSOP Side Event. Il solo nome può bastare per capire che, alla cospicua somma di denaro del primo premio – come, ad esempio, i 21mila Euro conquistati da uno strepitoso Filippo Candio proprio a Campione – il vincitore si vedrà aggiunto un biglietto per la partecipazione alle World Series Of Poker. Ma non c’è solo questo: il WSOP Side Event concorre al punteggio per la classifica live del PPT, valida per l’elezione di un Pro per il prossimo anno: i punteggi rivisti e questa novità la rendono una competizione ancor più avvincente.
Rimanendo in tema di classifiche, un’altra grande novità è la competizione a squadre PPTour 4 Team, un campionato che si articolerà su tutti gli eventi e vedrà le squadre coinvolte gareggiare per un montepremi “di tappa” e per un jackpot finale. Anche in questo caso, il People’s Poker Network non poteva non aggiungere la “ciliegina sulla torta”: ancora un pacchetto per il Main Event WSOP 2013, che la squadra vincitrice del campionato assegnerà al suo giocatore più meritevole.
I nostri lettori più attenti sanno già che le novità non sono ancora finite: non potevamo farci mancare una delle sfide più avvincenti, l’Heads-Up, il testa a testa, come ci piace chiamarlo: la sfida in cui si deve avere la capacità, più che in ogni altra situazione, di essere camaleontici, di cambiare marcia di continuo e rendersi imprevedibili ed illeggibili per un avversario che sarà intento a studiare solo e soltanto voi.
Infine, ci saremo noi: sempre tra i tavoli, cattivelli, pungenti come al solito, per distrarvi, per raccontare o per strapparvi una battuta ma, speriamo, mai troppo invadenti.
Il PPTour 2012, insomma, si preannuncia ancor più spettacolare: seguendo la tendenza – e la metafora – pokeristica più recente, continuiamo a rilanciare, con uno stile sempre più “loose-aggressive”…ma lo facciamo perché abbiamo il punto “nuts”!!!
if 🙂

 

 

Clicca qui per accedere alla nostra People’s Tv e ascoltare la notizia nelle News!