Pubblicato il in News

Quarantotto anni sono pochi per laurearsi in ingegneria, specializzarsi alla New York University , metter su famiglia, trovare il tempo per fondare la Microgame, la società che gestisce People’s Poker e che è oggi leader assoluta nel mercato italiano del poker onine e delle scommesse sportive  e ottenere una nomina tra i 50 manager più potenti al mondo nel settore gaming.


Eppure questa è la prestigiosa cornice di una fetta di vita vissuta attimo dopo attimo da Fabrizio D’Aloia, il nostro Presidente che oggi festeggia non solo il compleanno:  le 48 candeline rappresentano gli anni compiuti, ma non bastano per contare tutti gli strepitosi successi, ottenuti grazie a delle scelte lungimiranti, a tratti geniali, sempre “azzeccate” ma che, come spesso accade, all’origine potevano sembrare folli e azzardate.

Il nostro Presidente oggi può con gioia guardare a questi primi 48 anni di vita vissuta ed essere orgoglioso, non solo per aver costruito quello che è a tutti gli effetti un colosso, ma per essere riuscito a farlo solo grazie  a sé stesso, in un territorio dove osare è difficile, dove le intelligenze non hanno linfa per imporsi, un territorio dove si poteva compiere solo un miracolo… lui l’ha fatto.

Un sogno, il suo, portato avanti con tenacia e viva intelligenza, trasformatosi in realtà: un sogno che si concretizza ogni mattina quando, varcando il cancello aziendale, sa che troverà ad attenderlo circa 150 persone che lavorano notte e giorno per portare avanti quello che è oggi anche il NOSTRO SOGNO ♥!

E se gli innumerevoli impegni fanno sì che in azienda lo si veda in fugaci apparizioni scandite da frasi secche e  parole decise, ci accorgiamo di come ognuno di noi cerchi, in quegli attimi, di ispirarsi il più possibile alla lucentezza dei suoi occhi: perché per tutti noi Fabrizio D’Aloia non è solo un capo, un presidente aziendale, no, lui  rappresenta il sogno di tutti, l’idea romantica di come sia possibile che un’idea possa cambiare in un attimo la propria vita, quella di centinaia di persone e il mondo intero.

A nome di tutti, auguri e…grazie, per quello che sei riuscito a realizzare e per l’idea che rappresenti, per noi, ogni giorno!

Ora non rimane che allungare lo sguardo sui prossimi 48 e riprendere la corsa, ci sono ancora tanti traguardi, tante idee, tanti sogni da esplorare: HAPPY BIRTHDAY MISTER PRESIDENT!