L’ufficio comunicazione festeggia due compleanni e diventa una torteria D.O.C.!

L’ufficio comunicazione festeggia due compleanni e diventa una torteria D.O.C.!
Step 1: si prepara la struttura del tavolo con il pan di Spagna!

 

Amici lettori,

questa giornata e questa settimana cominciano all’insegna degli auguri per due persone che hanno scoperto un’irrefrenabile Amore per il Poker!

Quando l’ufficio comunicazione di People’s decide di festeggiare lo fa in grande: non uno, ma ben due compleanni hanno rallegrato il fine settimana appena trascorso… e stamattina, in ufficio, sembra che la festa voglia continuare! Sabato 16 è stato Antonio Orafo ad offrire da bere, mentre domenica 17 è toccato a Massimino Russo. Il primo, più schivo e riservato, l’altro, ben più appariscente grazie alla sua “cresta” dorata, la più invidiata di People’s Poker!

Step 2: il tavolo è già diventato RFID!

 

Se Antonio Orafo è l’uomo dietro tutti i comunicati stampa di People’s Poker, colui che alle tappe dei nostri Eventi live si dedica anche al commento dei tavoli televisivi, come la Cash Game Adventure, sempre presente, ma sempre con grande discrezione e professionalità, più difficile è trovare una definizione precisa per Massimino Russo. Quando, poco più di un anno fa, venne a “bussare alla porta” del blog, mi resi subito conto delle sue grandi capacità creative. Un artista completo, “prestato” al poker: laureato in storia, musicista, pittore…forse, la sua unica pecca, era proprio che capisse poco di Poker!

 

Step 3: Massimino è stato attento persino alle cuciture!

 

 

 

Eppure trasparivano, lampanti, passione e voglia di mettersi in gioco: quella che il mio compagno di avventure del blog e delle nostre tappe ha messo immediatamente in campo, calandosi nel ruolo con una celerità invidiabile. Quando ieri gli ho telefonato per fare gli auguri, mi ha detto che stava per finire, dopo dieci ore, un lavoro del quale stamattina avremmo visto i frutti.

 

 

Step 4: Il tavolo è pronto ad accogliere carte e chips!

 

Ebbene, sapendo che Massimino, nel frattempo, aveva scoperto anche un’altra passione, quella per la fotografia, immaginavo avesse fatto un backstage del “making of”, della preparazione di quel capolavoro. Appena l’ho visto arrivare in ufficio, con quel pacco che teneva a fatica tra le braccia, gli ho “imposto” di consegnarmi le foto per condividere con voi il risultato di quest’altra grande skill, quella per i dolci!

 

 

 

 

Step 5: non è l’appuntamento per il prossimo live, ma la torta di compleanno del nostro artista Massimino Russo!

 

 

A questo punto sento di poter dire che Massimino ha davvero scoperto di amare profondamente il Poker… mi sarò lasciato corrompere dalla visione della torta?? Intanto vado ad assaggiarla… anche se un po’ mi dispiace che venga distrutta!

 

 

 

 

 

 

 

if   🙂