Pubblicato il in News, People's Poker Tour, Poker

Clicca qui per il chipcount del Day 2!

Ore 22:45

Con 24 giocatori ancora in gara si chiude il Day 2 del PPTour Warm Up, mentre in un’altra zona della poker room in 27 giocano un Sat per il Main Event: 3 ticket in palio e qualche spicciolo per il quarto classificato. Ai tavoli anche molti protagonisti del Warm Up, tra cui Micky Blasi, Tiziano Di Romualdo e Christian Fabbrini…

Giampiero Culotta è in preda ad un febbrone da due giorni. Al tavolo riesce a tenere alta la concentrazione e chiude bene la giornata, ma al momento di contare il proprio stack l’adrenalina cala e va in tilt. L’operazione richiede più tempo del normale, il dealer lo aiuta ad impilare le chips, ma per regolamento non può contare. Io cerco di dargli una mano, per quanto mi viene permesso. Posso solo tenergli il conto sul taccuino su cui appunto le mani… ormai siamo rimasti soli in sala, noi e i giocatori del Satellite… alla fine ci riusciamo: 305.400 e secondo posto…

 

 

Primo nella classifica provvisoria in un formissima Daniele Calisi, vero dominatore della giornata. la fortuna aiuta gli audaci, e Daniele di coraggio ne ha da vendere… terzo Roberto Di Lorenzo…

 

 

Partirà short Tiziano Di Romaldo, uno di quelli che al tavolo parla tanto e dà spettacolo. Simpatia coinvolgente e trash talking che non disturba…

Appuntamento con il Day 3 del Warm Up a domani alle 15:00, sempre qui dal GT Casinò, fino alla composizione del tavolo finale, che si giocherà al Kursaal mercoledì 18 luglio e verrà trasmesso in diretta sulla People’s TV. Buonanotte a tutti e… restate collegati!

 

 

Ore22:15

Fuori anche Matteo Sbrana e Christian Fabbrini… meno due alla fine del Day 2

Ore 22:10

Due eliminati e ancora quattro alla fine. Nel frattempo Blasi ha dilapidato il suo stack. È a 140k…

…mentre sale Culotta ormai sopra i 300mila…

Ore 21:50

Si riparte, ancora 6 eliminati e poi tutti al Day 3…

 

Ore 20:35

Pausa cena con 30 left e Daniele Calisi che continua a dominare. La carta gira, i colpi vanno a segno… l’audacia non manca e lo stack aiuta… 340mila e leadership incontrastata!

Ore 19:35

Si rientra dall’ultima pausa breve: livello 11, bui 800/1600, ante 200 e 34 left. Il floor annuncia che a 24 giocatori si sospenderà il torneo, per riprendere domani con il Day 3. Chip leader Daniele Calisi con 260mila, che lentamente ha operato il sorpasso ai danni di Blasi fermo a 200K, bullando il tavolo e facendo innervosire più di un avversario…

 

Ore 18:00

43 left, bui 500/1000 ante 100 e fase di stanca del torneo… Alfonso Simone rilancia con 10Q off, call del chip leader del tavolo Daniele Calisi. Flop JK2 con due cuori, check di Simone, raise 3200 di Calisi e call. Turn 9♥, ancora check di Simone con scala già chiusa, ancora 3200 di Calisi e ALFSIM manda i resti. Call dell’oppo che mostra J♥Q♥. Ennesima scala contro colore e Simone è player out!

 

 

 

Ore 16:50

Matteo Sbrana si è fatto una fama qui al Warm Up: è quello che tribetta sempre. A 50 left arriva ai resti con Gianluca Sardella: raise, reraise all-in 31K di Sbrana e call di Sardella, che ha tre volte e mezzo lo stack dell’avversario: 6♠6♦ per Sbrana, A♠10♠ per Sardella… due sei al board e questa è la faccia da poker di forza.ktp… una faccia da poker di 6! “in questo torneo finalmente ho vinto un flip… ora il terzo poker della mia carriera… forse lo vinco ‘sto torneo?”

 

 

Ore 16:30

C’è chi esulta per essere arrivato al Day 2 da penultimo e no da ultimo… indossa un paio di occhiali mimetici, in tinta con i colori dominanti della poker room… ma non basta… Marco Iamundo è il 55° classificato e lascia il torneo senza perdere il sorriso…

 

 

Ore 16:00

Daniele Interrante limpa Q♣Q♥ e in due ci cascano. Chiama lo SB, check del BB. Flop 2♦Q♠6♠. Check-bet 3K-raise 10K. Daniele Pusha resti di 17mila e trova il call dello SB che mostra 2♣6♦. Al turn cade un 2♠ e al tiver 7♣ e Daniele ritorna sopra i 40K…

 

 

Ore 15:45

Siamo rimasti in 63. Michele Di Summa è corto con 22K, manda pre flop da bottone con JJ neri, chiama Daniele Contadini con A♠K♦, subito un Asso al flop, poi più nulla e Michele è player out…

 

 

Ore 15:55

Alessandro Caria spilla A♠10♠ e da corto pusha. Call di Teodori che mostra QQ. Flop QQJ. Poker chiuso ma due picche danno una piccola speranza a YesUiChen… un K♠ e avremmo una scala reale contro un poker… il sogno di ogni reporte di poker! Invece nulla… XX runner runner e Alessandro Caria player out…

 

 

 

Ore 15:20

Il primo player out è Francesco Bracco, dopo 5 minuti, ma dopo un quarto d’ora tocca al vincitore del PPTour di Kranjska Gora 2012. Daniele Scatragli partiva con 33.400 chips, poco sotto average.

Dopo un flop 9♣2♣7♦ e turn 9♠, con J♦9♦ decide di mandare. Chiama Daniele Calisi, chip leader del tavolo e secondo assoluto, in draw di scala con 8♦10♦… trova il 6 al river. Daniele Scatragli è player out. “non puoi mica vincerli tutti tu i tornei” gli dicono dal tavolo… “e perché no!?” la sua serafica risposta…

 

 

Livello 7, bui 300/600 e ante 75. Average 38.928 e 70 players in 8 tavoli da 9 giocatori. Dodici andranno a premio, per tutti gli altri, ci sarà modo e tempo per rifarsi. Bottone posto 9. Questi i numeri del Day 2 del PPTour Warm Up di San Marino, al via nella poker room del GT Casinò.

Ore 15:05, shuffle up and deal… e che vinca il milgiore!