People’s Poker Client 2012: the new beginning … e scusate il ritardo!

People’s Poker Client 2012: the new beginning  … e scusate il ritardo!
La rivoluzione comincia il 23 agosto: People’s Poker lancia il Client 2012!

 

Amici giocatori,

il gran giorno è finalmente arrivato: lunga attesa e crescenti aspettative in ognuno di noi  ma, prima di annunciare la data ufficiale, devo liberarmi perché sono un fiume in piena per l’emozione! Per me, come per voi, sono stati mesi di inquietudine, perché non vedevo l’ora di toccare con mano questo gioiellino, la più bella “creatura” che il mercato del poker italiano abbia mai visto, che sta per emettere il suo primo… ticket d’acquisto per soldi veri!

In tanti avrete riconosciuto nel titolo di questo articolo il riferimento al film del grande Massimo Troisi – “Scusate il ritardo”, appunto – considerato dalla critica l’opera migliore del compianto attore e regista. Tanti i motivi di questa scelta: dalle ovvie scuse – inevitabili – per aver protratto la vostra (e la nostra) attesa oltre i termini previsti, alla ironia che ha sempre contraddistinto noi italiani e, in particolare, noi campani, fino ad un po’ di sano patriottismo, perché non posso nascondere il mio orgoglio in un momento così importante della nostra azienda, una realtà tutta italiana. Nel 2008 Microgame, già impegnata da anni nel settore delle scommesse on-line con la sua piattaforma di gioco, muoveva i primi passi nel poker on-line, grazie ad una geniale intuizione dell’ing. Fabrizio D’Aloia, che aveva visto in questa disciplina grandi possibilità di sviluppo – grazie alla relativa semplicità delle regole del gioco – e alle potenzialità di un mercato come l’Italia e alla forza di espansione di un Network con diffusione capillare come quello di Microgame. Sotto questi buoni auspici e con l’ottimismo e la grande ambizione che ha sempre caratterizzato Fabrizio D’Aloia, nasceva People’s Poker®. L’intuizione dell’ingegnere beneventano si era rivelata in pochi mesi una mossa vincente, perché People’s Poker, grazie al lavoro svolto dai Concessionari e dagli Operatori di Gioco su tutto il territorio, aveva cominciato a macinare immediatamente un record dopo l’altro arrivando, in un anno, ad essere leader del mercato italiano, bruciando anzitempo le tappe previste, oltre le più incredibili aspettative.

Un anno dopo, grazie al riuscito esperimento della People’s Poker Cruise nel dicembre 2009, arrivava il People’s Poker Tour, testimonianza della forza di questo marchio che, partito dall’entroterra campano, cominciava a far paura ai grandi nomi arrivati dall’estero alla conquista dello stivale. L’inizio del PPTour ha segnato anche il mio debutto, non solo in questa azienda, ma anche nel mondo del poker. Un’azienda che mi ha accolto come una famiglia, in cui uno dei sentimenti più evidenti è lo spirito di gruppo, così forte da rendere in poco più di un anno anche il PPTour la più amata realtà italiana negli eventi live, in cui ognuno si sente protagonista.

Oggi, quattro anni dopo la nascita della poker room on-line, si apre un nuovo capitolo, con il lancio della versione “real money” del Client 2012. So che ormai desiderate soltanto conoscere la data del lancio e, per questo, non vi farò aspettare ancora:

Giovedì 23 agosto, alle 9 del mattino, preparatevi a “the new beginning”, il nuovo inizio della nostra poker room!

Come preannunciato, per i primi giorni saranno aperti i tavoli cash dell’Omaha Pot Limit per poi completare l’offerta, nell’arco di due settimane, con tutti i tavoli cash del più classico Texas Hold’em, il gioco più diffuso e più amato. Il Client 2012 sarà nelle due versioni, la scaricabile e la Java, accessibile via web.

Il Client 2012 in versione scaricabile è già compatibile con i sistemi operativi Windows e Mac e, come vi avevo già mostrato nell’articolo precedente, dalla lobby sarà possibile accedere direttamente al vecchio client per poter continuare a giocare in modalità Torneo e Sit&Go.

Il Client 2012 in versione Java, ovvero raggiungibile direttamente dal web, è compatibile con tutti i sistemi operativi e tutti i browser – compreso il Puffin Free, applicazione gratuita già suggerita ed utilizzata da molti di voi sui dispositivi mobili – a patto che abbiano installato il software Java Virtual Machine, (clicca qui per collegarti al sito ufficiale di Oracle e scaricare il software).

Non è più tempo di parole, ma di fatti, così io chiudo annunciando lo “Shuffle Up & Deal” quando mancano meno di 48 ore al lancio ufficiale del Client 2012 in versione real money, che darà inizio alla RIVOLUZIONE!

Sono certo che, dopo aver giocato la vostra prima partita… ci “scuserete il ritardo”!

 

P.S. Perdonatemi, ma non ho resistito alla tentazione di farvi un regalino, aggiungendo qui il link ad una delle tante, esilaranti scene del film… tributo ad un grande artista, in grado di strappare un sorriso a chiunque, grazie all’impareggiabile delicatezza con cui Massimo Troisi trattava qualunque argomento.

 

if   🙂