Pubblicato il in News, People's Poker Tour, Poker

Due pazzi scatenati, tra cui il sottoscritto, all'assalto dei campioni come Max Pescatori ai tavoli del PPT!

 

Amici appassionati,

ancora una volta si avvicina la partenza per la prossima tappa del People’s Poker Tour, il circuito più bello e caciarone del mondo! Sì, perché chiunque sia stato ad una delle nostre tappe, non ha potuto resistere a quell’atmosfera travolgente, risultato del perfetto mix di un field importante e di un gruppo di persone che si ritrovano con la gioia di condividere un po’ di giorni in allegria. Il People’s Poker Tour nacque da una scommessa, una provocazione, prontamente raccolta dal nostro Presidente Fabrizio D’Aloia, ma questa è un’altra storia, già raccontata nel libro fotografico con cui abbiamo celebrato il primo anno del PPT. Più di due anni davvero intensi, che ci portano a un presente da protagonisti nella scena internazionale, in un momento così delicato per il poker mondiale: dopo aver assistito, la settimana scorsa, ad avvenimenti che hanno scosso un po’ l’ambiente (per i quali ci siamo volutamente astenuti da pubblicazioni e commenti), vorrei darvi qualche bella anticipazione sugli eventi che ci vedranno impegnati al Perla dal 13 al 17 settembre prossimi. Si preannuncia una tappa dai numeri importanti e, come al solito, ai grandi campioni che fanno ormai parte del nostro Network, si aggiungono i tanti amici che con noi hanno un feeling particolare.

Carla Solinas ospite al People's Show Unplugged, il salottino con Valentina Melis e Daniele Interrante

Tra questi, con grande piacere cito i due campioni del mondo Max Pescatori e Rocco Palumbo, con la donna italiana più vincente di sempre, la splendida Carla Solinas. Campioni non solo nel poker, come dimostrato in diverse occasioni, a cominciare dal “capitano” Max, che dopo il PPTour di Campione 2011 fece pubblicamente i complimenti all’organizzazione sulla sua pagina ufficiale di facebook: il fairplay e il buonsenso vanno sempre oltre la “maglia” indossata! Farà ancora di più il “novello” campione del mondo, RoccoGE, che ha voluto partecipare all’ultimo tavolo della Cash Game Adventure, prima della finalissima di Praga: non solo il Main Event, quindi per il giovanissimo player ligure, di origini campane, ma anche una dieci ore di cash game, che potremo gustarci al meglio durante tutto il day 1/B, il 14 settembre. Come sempre seguiremo anche questo evento in diretta streaming, in contemporanea con il Main Event, per scoprire chi sarà il quarto vincitore che siederà al tavolo finale di Praga, un tavolo che potrebbe riservare molte sorprese, considerato che arriveranno quattro qualificati on-line, a sorpresa.

Una bella immagine di Rocco Palumbo, ai tavoli del PPTour di Saint Vincent 2012

Ai consueti appuntamenti con il Poker, che potrete segnare in agenda consultando il programma nella pagina dedicata alla tappa sul sito ufficiale del People’s Poker Tour (http://tour.peoples.it), si aggiungerà l’immancabile festa, il People’s Palooza: per evitare problemi “metereologici” – come accaduto a San Marino – e anche e grazie a una struttura come il casinò Perla, che ce lo consente, ci scateneremo con la musica di Giba sabato 15 settembre!

Come sempre, durante l’evento live il blog si concentrerà prevalentemente sulla tappa ma, per chi resta a casa, ci sarà la consueta classifica sui tavoli cash, la Late Summer Cash, di cui potete leggere nella sezione “Eventi in Primo Piano” del Blog o, più semplicemente, cliccando qui. Questa volta, tra l’altro, potrete parteciparvi grindando sul Client 2012, perché la Rivoluzione del Poker on-line è ormai arrivata al secondo atto (cliccate qui per l’articolo dedicato)!

Vi preghiamo anche di avere un po’ di pazienza se qualche richiesta di bonus per le scale realizzate nel Royal Flush dovesse tardare a trovare risposta (e conseguente accredito!): faremo il possibile per non lasciare nulla di arretrato ma, nell’ipotesi peggiore, provvederemo al nostro rientro.

Noi siamo pronti alla partenza di un altro indimenticabile Evento… e voi, siete così folli da restare a casa, o ci raggiungete??

if   🙂