Pubblicato il in News

Clicca sull'immagine e scarica la classifica aggiornata!

 

 

Scarica la classifica finale di Gennaio!

Scarica la classifica finale di Dicembre!

Scarica la classifica finale di Novembre!

Scarica la classifica finale di Ottobre!

 

L’importante non è vincere, ma partecipare con spirito vincente. Questa frase, erroneamente attribuita a Pierre De Coubertin, da decenni è fonte d’ispirazione per gli atleti di tutto il mondo e tiene vivo lo spirito olimpico alla base di ogni competizione sportiva. Certo per i giocatori di poker partecipare senza vincere non è il massimo ed è una magra consolazione vedersi riconosciuti il merito di aver giocato “con spirito vincente”, senza però aver cashato. Forse il motivo risiede del fatto che il poker non è ancora (e probabilmente non potrà mai essere) uno sport in senso stretto. Forse il motivo risiede nell’essenza stessa del poker, nel fatto che per partecipare ogni giocatore investa dei soldi e che, di conseguenza, l’obiettivo primario sia quello di incassare una vincita, al di là della pur enorme soddisfazione per il traguardo “sportivo” raggiunto. Molti giocano, pochi vincono: questa è la croce e la delizia del nostro amato poker, ciò che lo rende unico, entusiasmante, elettrizzante! Una sfida contro la fortuna e l’abilità degli avversari che non trova eguali in altre discipline. Ma cosa accadrebbe se pensassimo di introdurre la massima decoubertiana nel mondo del poker? Non una populistica distribuzione di “rimborsi” per i perdenti, ma un bonus che ripaghi la passione e lo “spirito vincente” di chi, nonostante l’impegno, non è riuscito a portare a casa il risultato sperato.

 

Ecco allora il Safety Cash, il nostro paracadute, anzi… il nostro salvagente che dal 1° Ottobre prossimo, attraverso classifiche stilate mensilmente*, andrà a premiare quei giocatori che, sebbene perdenti, dimostreranno di aver partecipato con lo spirito sportivo che tanto amiamo. Sia ben chiaro: non si tratta di una sorta di “poker cash al contrario”, in cui, come nel celebre “tressette a perdere”, vince chi perde, ma di una classifica che ha come scopo quello di ridurre gli effetti della varianza negativa su brevi periodi. Se cioè incapperete in un periodo no, uno di quelli in cui tutto sembra andare storto, in cui non si vince neanche un coin flip, potrete contare sul nostro salvagente per non bere troppa acqua! 

 

Per assicurare la massima equità nell’assegnazione dei bonus, abbiamo individuato due criteri fondamentali da soddisfare: il rake generato e la percentuale di payout negativo.

 

Come per le classifiche tradizionali, anche il Safety Cash prevede tre fasce e altrettante classifiche mensili, stabilite in base ai limiti dei tavoli, ognuna delle quali avrà il suo rake minimo da generare e il suo payout negativo minimo da realizzare:

 

1ª Fascia: 0.01€ – 0.1€ – Rake generato nel mese maggiore o uguale a 5€ e Payout minore o uguale al -30% (es.: -Il player ha giocato 100€ e ne ha vinti 70€, bilancio -30%)

2ª Fascia: 0.25€ – 1€ – Rake generato nel mese maggiore o uguale a 20€ e Payout minore o uguale al -25% (es.: -Il player ha giocato 100€ e ne ha vinti 75€, bilancio -25%)

3ª Fascia: 3.5€ – 12.5€ – Rake generato nel mese maggiore o uguale a 100€ e Payout minore o uguale al -15% (es.: -Il player ha giocato 100€ e ne ha vinti 85€, bilancio -15%)

 

Ogni mese verrà messo in palio un bonus complessivo di €10.000, che andrà a premiare fino a 1120 giocatori. Il premio assegnato ad ogni fascia sarà il seguente:

 

1ª Fascia – bonus complessivo 2.000€, suddiviso equamente tra tutti quelli che avranno soddisfatto le condizioni di Rake e Payout della fascia corrispondente (per un massimo di 800 giocatori premiati)

2ª Fascia – bonus complessivo 6.000€, suddiviso equamente tra tutti quelli che avranno soddisfatto le condizioni di Rake e Payout della fascia corrispondente (per un massimo di 300 giocatori premiati)

3ª Fascia – bonus complessivo 2.000€, suddiviso equamente tra tutti quelli che avranno soddisfatto le condizioni di Rake e Payout della fascia corrispondente (per un massimo di 20 giocatori premiati)

 

Questa la tabella riassuntiva dei criteri che i giocatori dovranno soddisfare per vincere bonus:

 

 

 

  Il valore della voce “FASCIA” fa riferimento agli small blind.

 

In caso di ex aequo, si procederà prima a premiare il giocatore che avrà generato più rake e, nel caso in cui anche questo valore dovesse risultare uguale, verrà assegnato il bonus al giocatore dal payout più basso. 

 

Per gli amanti delle nostre classifiche, niente paura: il Safety Cash di People’s Poker non andrà a sostituirle, bensì ad affiancarle, così da permetterci di premiare un numero sempre maggiore di giocatori e rendere meno amare le sconfitte!

 

Con il Safety Cash di People’s Poker, perdere non è mai stato così bello… e che lo spirito di Pierre De Coubertin sia con tutti voi!

 

* La prima classifica sarà disponibile dalla seconda settimana di Ottobre.