Pubblicato il in News

Michele mbeca Bellebuono ai tavoli delle WSOP 2011

Se dovessimo trovare un minimo comune denominatore che colleghi l’avventura del nostro team inviato allo Special Event di Las Vegas e ciò che è accaduto in Italia nel weekend, questo sarebbe senza dubbio il clima. Non un semplice anticipo d’inverno, ma un’ondata di maltempo che rischia di diventare una vera e propria emergenza. Con i nostri eroi bloccati negli Stati Uniti per la cancellazione dei voli, causa uragano Sandy, ci hanno dovuto pensare i veterani delle WSOP 2011 a riscaldare e illuminare la nostra lobby questa domenica. In testa al Super Sunday, infatti, svetta il nickname di uno dei membri della fortunata spedizione che lo scorso anno sbarcò al Rio Casino portando i nostri colori alle World Series of Poker: il vincitore del torneo domenicale e di 11.555 euro è Michele mbeca Bellebuono, che da buon italiano lo scorso anno scelse come accompagnatore e portafortuna la simpaticissima madre Imperatrice.

 

WSOP Main Event 2011: Max Bramati

Ma scorrendo il payout della giornata, sono tanti i nomi di quella spedizione che si incontrano. Il primo è Max BRAMACS Bramati, di recente tornato ad essere un regular del nostro network, che alle WSOP 2011 arrivò al Day2 cortissimo, senza riuscire mai a dare una svolta al proprio torneo. Ieri sera ha chiuso 6° con 1.200 euro.

 

WSOP Main Event 2012: Riccardo Corleone

Scendendo più in basso, fino al 47° posto da 225 euro, troviamo Uno dei fratelli Corleone: Riccardo cfcorleoner. Al PPTour di Malta 2011 arrivò quinto (ma terzo del network), aggiudicandosi un pacchetto per un side event delle WSOP da $1,000; poi vinse un satellite al Main Event on the spot e fu “costretto” a prolungare la sua permanenza a Las Vegas.

Protagonista delle World Series 2012 sono invece il 41° classificato Michele Team_Oria_Muti68 Mingolla e il 37°, il runner up del PPTour di Campione d’Italia 2011, Dario Dinapo27 Guarnuto, mentre il vincitore del PPTour Budva 2011 rinoraise22 Sallutro, ieri 66°, optò per il Main Event delle WSOPE di Cannes.

 

Gianluigi AGUBICO Rosi

Non sarà stato uno dei protagonisti delle WSOP, o almeno non ancora, ma un saluto è doveroso a Luigi AGUBICO Rosi, vincitore di un evento Tagò a Kranjska Gora e tante volte itm nei nostri tornei online negli ultimi tempi, ma colpevolmente passato inosservato…

Prima di salutarci, un pensiero va agli “sfortunatissimi” Ivan, Fabio e a tutti i giocatori di People’s Poker che stanno lottando all’aeroporto McCarran, pregando che l’uragano che nelle prossime ore si abbatterà sulla East Coast degli States si riveli meno violento di quanto previsto!