Migrazione totale sul nuovo Client: due ore di pit-stop, poi si riparte definitivamente

Migrazione totale sul nuovo Client:  due ore di pit-stop, poi si riparte definitivamente
Ancora uno screenshot della schermata iniziale del nuovo Client scaricabile People’s Poker, che da oggi sostituisce definitivamente il vecchio client

 

Amici giocatori,

come preannunciato ieri, tra qualche ora cominceranno le operazioni per la migrazione totale e definitiva sul nuovo Client. Le operazioni richiederanno un pit-stop, per voler fare un’analogia con il mondo dei motori, ovvero una pausa per il cambio gomme. Purtroppo, in questo caso, non potrà durare qualche secondo, ma un paio d’ore, a partire dalle 6 del mattino. Se aveste partite in corso al momento della manutenzione potrete completarle, per poi lasciare il tavolo e ritrovarvi gli accrediti sul vostro conto/gioco. Alla fine degli aggiornamenti necessari, troverete il palinsesto completo con tutti i tornei e Sit&Go sul nuovo Client.

Vi ricordiamo che nuovo Client è disponibile in due versioni, la web-java e la praticissima versione scaricabile, disponibile per Windows e Mac.

Per la versione web-Java è necessario aver installato l’ultima versione Java disponibile (attualmente la “7”), mentre per l’utilizzo del Client scaricabile, dovrà essere installata sul pc la “Microsoft Visual C++ 2008 Redistributable Library”.

Dopo aver scaricato ed installato il nuovo Client sul vostro pc, potrete dare un’occhiata a tutte le opzioni di personalizzazione che vi permetteranno di trovare da subito la combinazione di colori che più vi rilassa mentre giocate, insieme all’avatar che più vi rappresenta, disponibile solo sulla versione scaricabile. Se effettuare queste scelte vi porterà ad essere in ritardo per l’inizio del vostro torneo preferito, non preoccupatevi: avrete a disposizione la “late registration”, ovvero la registrazione tardiva che vi consente di iscrivervi a torneo già iniziato. La durata della registrazione tardiva dipende dal torneo e andrà da un minimo di 3 minuti e mezzo (per il torneo “Reload”), fino a superare l’ora di ritardo per i tornei più importanti, come il Super Sunday e il T.H.E. Big One.

Un altra notizia utile riguarda i requisiti minimi di sistema per un corretto funzionamento del nuovo Client, che vi specifichiamo qui sotto:

Sistema Operativo: Windows XP SP1 / OS X v.10.6

Monitor: XGA con risoluzione 1024×768

Memoria RAM: 512 MB

Processore: CPU con velocità di 1.0 Ghz

Si rende però necessaria una importante precisazione: vi ricordiamo che questi requisiti minimi sono validi considerando esclusivamente il funzionamento del nostro Client e che l’utilizzo di qualunque altro software in contemporanea potrebbe generare decadimenti nelle prestazioni, sia del pc che del Client stesso, in particolare riguardo alle animazioni.

Tenendo presente l’utilizzo “medio” di un pc, la configurazione ottimale consigliata dovrebbe essere almeno la seguente:

Sistema Operativo: Windows 7 / OS X v.10.8

Monitor: WXGA con risoluzione 1280×800 o SXGA 1280×1024, per consentire almeno un tile dei tavoli di 2×2 in caso di multitabling

Memoria RAM: 1 GB

Processore: CPU con velocità di 2.0 Ghz

Questa volta siamo arrivati davvero al passaggio decisivo: i meccanici sono pronti nei box, il client sta arrivando, l’adrenalina sale… il resto della corsa lo vivremo insieme!

🙂