Pubblicato il in News

Krisztina Polgar

 (click here for english version)

Tutto è iniziato con una foto postata su Facebook, che la ritraeva con una rotondità sospetta. L’immediato riscontro – quasi un migliaio tra commenti e like – svelava senza ombra di dubbio la natura della dolce protuberanza. Tutto vero, Krisztina Polgàr è incinta!

La super modella ungherese, nostra indimenticata testimonial per l’anno 2011 e immancabile presenza alle performance live di casa è in dolce attesa e si appresta ad entrare nel quinto mese di gravidanza.

Questo blog non poteva non cogliere l’occasione per avvicinarla – purtroppo solo telematicamente – farle gli auguri e qualche domandina, anche un po’ indiscreta, riguardo il lieto evento.

E lei, con il suo immancabile modo di fare da eterna ragazzina che ha fatto impazzire giocatori di mezzo mondo – non ultimo il super campione Daniel Negreanu – non si è  tirata indietro, rispondendo di buon grado a tutte le nostre curiosità e svelandoci sul finale anche qualcosa in più del dovuto…

Grazie mille Krisztina e ancora congratulazioni… non pensavamo fosse possibile,  ma con il pancione sei addirittura più bella!

 

 

 

La splendida Krisztina mostra orgogliosa il suo pancione

Ciao Krisztina, ora che la notizia è ufficiale possiamo finalmente farti le nostre congratulazioni. A che mese sei?

 

Grazie mille! Sono alla 20ª settimana, quindi presto entreremo nel 5° mese.

 

 

Facendo due rapidi calcoli allora al People’s Poker Tour di Praga eri già in attesa… hai trovato maggiori difficoltà a giocare nel tuo stato, dovendo affrontare tante ore di torneo?

 

Sì, sapevo già di essere incinta, ma sai, prima della 12ª settimana a nessuno piace parlarne. Solo dopo
l’ecografia del terzo mese, se tutto è ok, puoi parlare del bimbo senza alcuna paura.

Giocare con il bimbo non è stato poi tanto difficile. Mi sentivo stanca, molto più stanca del solito, ma come avete visto, il bambino mi ha portato molta fortuna, visto che ho chiuso il torneo all’11° posto. Spero di ottenere un risultato altrettanto buono anche al prossimo PPTour.

 

 

Conosci già il sesso del bambino? E per quanto riguarda il nome? Hai già deciso?

 

Sì, lo so: è un maschietto! Durante i primi tre mesi di gravidanza ho spesso sognato il sesso del bambino, ma nei sogni era sempre una femminuccia. In realtà per me non faceva differenza che fosse maschio o femmina, a dissi al mio fidanzato e alla mia famiglia che era una bimba. Loro mi hanno creduto, così sono rimasti molto sorpresi dopo i risultati dell’ecografia. L’intuito femminile (o l’intuito del pokerista se preferite) semplicemente non ha funzionato. Sono felice che sia un maschio. Stiamo pensando al nome, ma ancora non abbiamo deciso.

 

Permettimi una domanda impertinente: è capitato o lo hai deciso?

 

Avevamo già deciso di avere un figlio, ma a causa di alcuni problemi di salute temevo non sarebbe stato possibile. Ma alla fine Dio ci ha mandato questo angelo.

 

 

Ora sarai costretta a prenderti una pausa dal tuo lavoro di modella… ma per quel che riguarda il
poker? Continuerai a venire al nostro Tour?

 

In realtà non sarà necessario prendere una pausa. Non da modella e poker player. Fortunatamente le agenzie hano bisogno anche di modelle incinte, così sto continuando a lavorare come prima. Riguardo al poker, posso tranquillamente continuare a giocare finché il pancione non sarà troppo grande, visto che in Ungheria è vietato fumare nelle poker room. Quando nascerà il bimbo, certo dovrò smettere di giocare live per due o tre mesi, ma c’è sempre l’online… mentre dorme. In fin dei conti non dovrò modificare troppo il mio stile di vita, ma naturalmente la priorità rimane il piccolo. Ovviamente continuerò a venire al PPTour e spero di portare con me anche il bambino e il papà.

 

 

Quindi la tua vita non cambierà molto. Hai detto che porterai il bambino con te durante i tuoi
impegni live, ma gli permetterai anche di imparare a giocare a poker?

 

Certo! Il mio bambino non vivrà chiuso in una bolla. Lui sarà con me sempre e ovunque. Credo che un bambino debba imparare a vivere tra la gente, per avere una vita sana. Non so se giocherà a poker, ma per questo c’è tempo. Almeno fino a quando non avrà compiuto 18 anni.

 

 

Come passi ora le giornate? Come stai vivendo la gravidanza?

 

Cerco di aver cura della mia salute, ma non è facile. In inverno fa davvero freddo in Ungheria. Prendo vitamine, ma qualche giorno fa sono stata un po’ influenzata. Mangio cibi salutari, ma pesce e verdure non mi fanno impazzire. Tanta frutta. E poi gioco a poker online. Quasi per tutto il giorno.

 

 

Una domanda indiscreta, a cui naturalmente puoi anche non rispondere, se preferisci: chi è il fortunato papà?

 

Il papà del mio bambino è la persona più straordinaria del mondo e mi sento di essere io quella più fortunata dei due. Co conosciamo da tre anni, ma la relazione è diventata seria solo nell’ultimo anno. È un uomo d’affari ungherese che lavora a Londra. Si chiama Szabolcs. Molti in Italia hanno saputo della mia relazione con Daniel Negreanu. È una grande persona, ma come coppia non ha funzionato, così siamo diventati ottimi amici. Quando ha saputo del bambino e del mio amore, ci ha subito tenuto a farmi sapere che era felice della mia felicità.

 

 

Vedi un matrimonio nel tuo futuro?

 

Credo proprio che ci sposeremo presto, ma probabilmente solo dopo la nascita del bambino. Voglio essere in perfetta forma e bere alcolici! 😉

 

Grazie mille Krisztina e ancora congratulazioni… 

Baci