Pubblicato il in News, People's Poker Tour, Poker

 

1.042.000 chips: Francesco Nguyen, 42 anni, giocatore dal 2006, un pioniere del cash. All’attivo 4 PPTour, 3 tavoli finali. Molto superstizioso: non litiga mai con la moglie Lorena prima di andare a giocare e cerca di evitare di farsi cadere i soldi di mano prima di una partita!

 

984.000 chips: Leonardo Campeggio, 37 anni da Parabita, gioca dal 2007, preferisce il live all’online. Impegnato. Al primo PPTour. Primo all’APE in Puglia. Superstizioso, ma non gli piace ammetterlo.

 

548.000 chips: Simone Marinelli, 30 anni OGGI, saluta gli amici del Baraonda. Savonese, gioca dal 2006, dal 2011 è Pro. Single. Due itm all’IPT, bolla del tavolo finale al PPTour San Marino, dove ha anche vinto l’HU MultiChance. Molto superstizioso (stessa maglia, stesso cappellino, stesse scarpe, stesse telefonate prima di cominciare!) e oggi ha gli occhiali di Gianluca Cabitzam per non perdere uno showdown!

 

486.000: Fabrizio D’Agostino, 28 anni da Battipaglia, single. Gioca dal 2009, partendo da sit microlimiti, poi ha scalato tutti i livelli. Dall’anno scorso gioca cash: ha iniziato da NL 50 e ora High stakes. 20 live, 3° con noi: a Malta uomo bolla, a Nova Gorica 12°, dopo un Day2 da chip leader. Superstizioso? No, ma indossa gli stessi occhiali ai tornei da 3 anni!

 

431.000 chips: Francesco Notaro, 36 anni, da Galatina, SINGLE, gioca dal 2003 (Irish Open nel 2004 al tavolo con Doyle Brunson). Nel 2010 ottavo all’EPT di Barcellona (70.000 Euro). Primo itm al PPTour. Ha addosso la felpa con cui esultava all’EPT…!

 

355.000 chips: Roberto Di Lorenzo, 34 anni, da Lacedonia, ma vive a Perugia dal ’97. Gioca dal 2007, sia live che online. Single. No itm al PPTour, diversi itm e tavoli finali in altri circuiti. Non è superstizioso, ma si è fatto prestare gli occhiali da Nicolino Di Carlo per non perdere uno showdown!

 

234.000 chips: Paolo Giovanetti, 48 anni (DOMANI 49!). Single e orso! Viene da Bergamo, gioca dal 2003 online, subito dopo comincia con i live. Nel 2010 alle WSOP arriva 349°. Lo scorso anno  vince un torneo a Saint Vincent. 25 itm, circa 200mila euro vinti in carriera.

 

174.000 chips: Gaetano Cito, 35 anni, di Tricase. Single, gioca live da due anni, online da cinque. Primo torneo live, qualificato tramite un satellite live. Non è superstizioso, ma ha fatto le stesse cose per 3 giorni, è accompagnato dal suo capitano Biagio Morciano.