WSOP Night Fever: -4 al traguardo, Aragon ancora chip leader… ma ora è tempo di auguri!

WSOP Night Fever: -4 al traguardo, Aragon ancora chip leader… ma ora è tempo di auguri!
Clicca sulla foto per accedere alla radio!

Ci sono voluti tre giorni, per decretare il vincitore dell’unico Pot Limit Omaha delle WSOP di People’s Poker. Tre giorni per eliminare i 316 partecipanti del WSOP Event #35, divenuti prima 28, poi 5. Quasi €500 la prima moneta, incassata da triwin69, equivalente a quasi un quarto del montepremi!

 

Non meno difficile l’impresa di Erminio Tofù. Sebbene al WSOP Event #44 fossero “solo” in 102, si trattava pur sempre di un torneo da 90 euro e, in quanto tale, valido per la classifica che regalerà un ticket all-inclusive per il Main Event da 10.000 dollari delle WSOP di Las Vegas. Dai 7.500 euro, il montepremi è arrivato a oltre 8.000, così da regalare a erminio1972 una prima moneta da €2.165. Oltre i 1.300 invece gli euro per Michele LATTE81 Gaudioso, mentre il chipleader del Day 2, Enrico RastaBaby79 Castaldi, chiude in terza posizione, incassando 826 euro.

 

Probabilmente sapremo già stasera la classifica finale dell’Event #45, forse il più spettacolare, quello con ante dal primo livello. Non è quindi strano vedere un giocatore come Nicola Abrusci in testa al chipcount provvisorio. È la seconda volta che ARAGON accede da leader ad un Day 2, dopo l’Evento #14. Speriamo solo che stasera sia più fortunato!

 

Ancora 6 handed questa sera, ancora un buy in da €90 e 7.500 garantiti con il WSOP Event #52. Si parte alle 22:15, ma l’appuntamento è alle 22:00, per un’imperdibile puntata con il WSOP Night Fever. Questa sera, come sempre, gli “ospiti fissi” Romina, Ivan e Tullio e una divertentissima sorpresa: faremo gli auguri ad un nostro caro amico… sperando di beccarlo ancora in condizioni di poter parlare!