Pubblicato il in News, People's Poker Tour, Poker

"Kleos eis aei", la gloria è per sempre: questo il tatuaggio che Guido sfoggia sul cuore.

 

Prima di conquistare la propria sedia per il People’s Poker Tour di Malta 2013, Guido Pieraccini aveva dovuto affrontare una sorta di Purgatorio pokeristico: nella stessa serata era stato runner up di ben due tornei di qualificazione per un evento live.

 

La storia, si sa, ama ripetersi. Così solo 10 giorni fa aveva sfiorato il ticket per Nova Gorica, chiudendo al secondo posto, alle spalle del campione in carica, Enrico Castaldi.

 

Oggi il POGGIAIOLO è l’11° qualificato per il terzo Evento del PPTour 2013 e al Perla potrà continuare la sua eterna rincorsa alla gloria eterna!