Pubblicato il in News

Roberto Pizzorusso, 21° classificato allo Special Event di Las Vegas 2011

Ashes to ashes, dust to dust, ovvero Cenere alla cenere, polvere alla polvere.

 

È il verso pronunciato durante il rito di sepoltura anglicano. Quindi quale miglior incipit per celebrare il torneo di Halloween? Ma la frase, benché già pertinente di per sé, non è scelta a caso. Il vincitore del Mezzanotte di Halloween, infatti, sembra infatti un predestinato.

Che sia un macabro scherzo del fato, oppure la conferma del detto latino nomen omen (il nome è una profezia), 3cenere3 vince il premio per la migliore maschera e incassa €1.939,40.

 

Al secondo posto ritroviamo una vecchia conoscenza: quel Roberto Pizzorusso, alias pizzoroby, che nel 2011 fu il miglior italiano al PPTour Special Event di Las Vegas. Per lui ci sono €1.136,24.

 

Chiude il podio johngiac1, €670, in un torneo che ha visto la partecipazione di poco meno di 300 players e un montepremi che dai €6.000 garantiti iniziali, ha superato la soglia degli 8.000!