Nasce il Casinò online del "made in Italy"

Nasce il Casinò online del "made in Italy"

Microgame Spa e BIG by Best In Game Spa annunciano di aver raggiunto un importante accordo per la distribuzione reciproca dei giochi online. Questo prevede che Microgame inserisca nella propria offerta di gioco alcuni asset importanti di BIG: la Scopa e il nuovo BIG Casinò comprensivo di slot totalmente ‘made in Italy’. A sua volta BIG integrerà sulla propria piattaforma People’s Poker e altri prodotti.
L’operatività effettiva è prevista per la metà di dicembre.

L’agreement tra queste due importanti aziende del settore ha come obiettivo sia quello di rafforzare reciprocamente la propria offerta commerciale, ampliandola, sia quello di lanciare il primo Casinò completamente italiano.
BIG by Best In Game ha intrapreso da qualche mese una nuova strategia, focalizzandosi sulla commercializzazione di un Casinò che vuole distinguersi sul mercato per la presenza di prodotti solo italiani. Dopo aver chiuso un accordo in esclusiva con alcune delle aziende più importanti produttrici di titoli di slot terrestri, ha iniziato un programma di sviluppo per l’online utilizzando le grafiche note al mondo dei punti fisici. I primi tre titoli disponibili sono: Ulisse, Mayan Temple Revenge e Brigantino, a cui faranno seguito nei prossimi mesi almeno altri dieci titoli. Giochi famosi sul network terrestre in Italia, ma anche nuovi titoli sviluppati completamente nel nostro Paese.

Microgame ha trovato un naturale partner per una strategia che era già stata decisa dal nuovo management e che avrà una veloce concretizzazione sul mercato con questa proposta distintiva. La stessa Microgame sta già lavorando su altri titoli slot ‘made in Italy’ da aggiungere alla prima piattaforma Casinò brandizzata con il tricolore.

Pierangelo Raffini, Presidente di BIG, ha affermato:
“Consideriamo molto importante questo accordo con Microgame di cui non occorre sottolineare il valore, noto al mercato. Creare una sinergia con loro in un momento difficile anche per il nostro settore, che sta duramente selezionando anche gli operatori, riteniamo sia fondamentale e soddisfi pienamente anche la nuova strategia aziendale decisa alcuni mesi fa: concentrarsi sui principali asset aziendali fra i quali, appunto, BIG Casinò”.

Massimiliano Casella, AD di Microgame, ha dichiarato:
“Per noi l’accordo con BIG è storico e ci rafforza su due assi chiave della nostra strategia: primo, nei giochi di Casinò, per proporre l’offerta ‘chiavi in mano’ più completa e innovativa del mercato, ulteriormente arricchita con una proposta ‘made in Italy’ che incontrerà i gusti dei nostri giocatori; secondo, riportare People’s Poker al suo posto di network leader in Italia”.