Pubblicato il in News, People's Poker Tour

Filippo Etna butta fuoco sul torneo di qualificazione: agli altri solo non rimane che la cenere!

Un vulcanico Filippo pyper77 Etna travolge tutti al torneo di ieri sera per la qualificazione al PPTour di Saint Vincent: il player di Voghera intascato il pacchetto all-inclusive per la tappa conclusiva del 2013 tuona così su facebook: “E si shippa il TICKET X IL PPTour  di S. VINCENT! Che sia un buon segno x questo 2014 quasi alle porte? Vamosssssss

 

Una frase breve e sintetica che tradisce però una grande soddisfazione: e soddisfatti lo sono anche l’  Amministratore Delegato, Mauro Ghisoni,  e il Poker Manager Maurizio Barlocco, che ancora una volta si confermano due  ottimi talent scout: uno dei loro cavalli di razza centra l’ennesimo obiettivo e si appresta a sedere ai tavoli del Main Event del People’s Poker Tour a costo zero (con solo 50 euro di buy-in del torneo!).

 

Torneo questo del PPTour che Filippo Etna, assiduo frequentatore anche di altri eventi pokeristici, non ha mai nascosto di preferire, probabilmente perché da sempre coerente con una linea tradizionale di torneo che prevede una sola possibilità di re-entry, sistema amato dalla maggior parte dei giocatori italiani.

 

Che ieri fosse la serata giusta per sperare nella vittoria è stato subito chiaro al nostro Etna che ci racconta di come, aperta la lobby in quella sezione tornei – trascurata ultimamente in favore della tipologia cash – si è da subito imbattuto nel torneo di qualificazione per il PPTour.

 

Il torneo gli si è palesato davanti come una bella donna che ti guarda ammiccante vestita solo di un attraente ticket garantito: praticamente impossibile dirle di no!

 

Presto fatto: superato l’amaro secondo posto di non molte sere addietro il buon Etna ho deciso di riprovarci e alle 5 del mattino ho potuto esultare: Ci vediamo a gennaio a Saint Vincent! Contentissimo!

 

Che altro aggiungere?
Contentissimi anche noi di rivederti Filippo 🙂
Appuntamento a Saint Vincent!

 

Vamosss

 

 

 ♦