Verso il PPTour di Saint Vincent – per De Nardi grande Vigilia… in attesa dell’epifania

il runner up Michele Cusenza

Continua a ritmo serrato la lunga marcia che ci condurrà, a partire dal prossimo 9 gennaio, nella splendida Saint Vincent per la tappa del People’s Poker Tour.
La kermesse live dedicata alle principali specialità del poker, ha da diverso tempo inaugurato la fase di qualifica on line, consentendo agli affezionati amici della nostra lobby di contendersi ogni sera un ticket valido sia per l’iscrizione al Main Event del Tour che per coprire le spese della trasferta.
Le chance di qualifica sono agguantabili tutte le sere, dal lunedì al venerdì, ed inoltre, per iscriversi alle partite di qualifica scavalcando il buy in da 50 euro, è sempre possibile utilizzare uno dei satelliti da 3,5 euro.
Una serie di opportunità che possono proiettare in maniera ‘low cost’, i più abili tra i player direttamente verso il primo premio che lo scorso anno, proprio a Saint Vincent, fruttò ben 160mila euro a Damiano Sette. Per provare a detronizzare, Luca Moschitta, laureatosi campione in Slovenia durante l’ultima tappa del PPTour, ieri sera si sono dati battaglia Fabio De Nardi e Michele Cusenza.
I due player sono stati i protagonisti dell’heads up finale che ha regalato a De Nardi il biglietto d’ingresso alla partita più importante.
Per De Nardi, da Conegliano in provincia di Treviso , che ha avuto la meglio su Cusenza una possibilità importantissima, con lui la lista dei qualificati tocca quota 24. Ed in clima natalizio è bene anche sottolineare che il numero 24 che per la cabala napoletana rappresenta anche la ‘Vigilia’: chissà che non sia l’avvisaglia di una grande epifania…