Pubblicato il in People's Poker Tour

 

Sono 206 i giocatori che hanno animato l’action del day 1 B al People’s Poker Tour. Se sommati ai 73 della primissima giornata, ha quindi raggiunto quota 279 il totale dei partecipanti al Main Event.

Un bel successo, dunque, sia numerico che qualitativo quello messo a segno dall’evento live di People’s Poker.

Al Casinò di Saint Vincent, infatti, si è materializzato il classico top field che caratterizza ormai il PPTour. Al buy-in da 1.100 euro del Main hanno aderito giocatori del calibro di: Salvatore Bonavena, Andrea Benelli, Costantino Russo, Gaetano Preite, Gabriele Lepore, Stefano Garbarino, Biagio Morciano, Walter Treccarichi, Carlo Savinelli, Riccardo Lacchinelli, Piero Pallassini, Francesco Nguyen. Di nuovo in gara, poi, grazie alla possibilità di re-entry, Sergio Castelluccio, Max Pescatori, Michele Limongi, Matteo Sbrana ed Enrico Castaldi. Ma sono davvero tantissimi, per riuscire a citarli tutti, i volti noti amici del network italiano che hanno voluto partecipare all’appuntamento che chiude il 2013, e traghetta il PPTour nella nuova stagione che sarà inaugurata a marzo in un’altra ambita location turistica, Kranjska Gora.

Ai tavoli insieme a tanti professionisti e grinder, anche personaggi del mondo della comunicazione e dello spettacolo, su tutti Claudio Mariani , Max Lupi, Daniele Liotti e Filippo Bisciglia.

Mentre guest star assoluta della giornata, il pilota di Formula Uno, Giancarlo Fisichella, che ha saputo efficacemente superare i tornanti dei primi livelli di gioco, facendo anche registrare spettacolari sorpassi a danno dei suoi avversari.

Non particolarmente nutrita ma sicuramente in possesso di grande abilità, anche la componente rosa capitanata da Priscilla Chiffi e Paola Vella. Altro dato interessante, è la conferma del talento di Ilovan Aurel, già vincitore nella giornata di ieri della finalissima del Campionato CHIP che gli è valsa l’ingresso al Main e, nel prossimo giugno, un posto alla partita più importante delle World Series of Poker.

Una lunga elencazione di top player, italiani e non solo, quella che è possibile scorrere nelle pagine del chip count, all’indirizzo tour.peoples.it.

La presenza e l’azione dei tanti giocatori in gara, è raccontata come sempre in presa diretta dalla People’s Tv, che in streaming continuerà, per tutta la durata della kermesse, a rimandare nelle case degli appassionati e dei fan le fasi più interessanti del gioco.
Tanti i protagonisti e i tavoli anche per gli eventi collaterali: 65, solo nei primi livelli, gli iscritti al side event Relax partito questo pomeriggio alle 17, e che ha dato ai meno skillati la possibilità di respirare la magia del #PPTour (come recita l’hashtag utilizzato per aggiornare il pubblico dei social network).