Pubblicato il in News

royal_flush_2014_blogOgni sera alle 21:30 c’è un appuntamento speciale che insieme al montepremi mette in palio anche un importante extra-bonus per chi realizza alcuni punti. Si tratta del Royal Flush: buy-in da 10 euro ed garantito da 3.000.

Ma la particolarità del torneo, come detto, è tutta legata ad alcuni special bonus attivabili attraverso la chiusura dei due punti più alti del poker. Una caratteristica che d’altra parte conferisce il nome stesso al torneo.

Le nuove modalità di assegnazione del bonus prevedono che saranno assegnati 250 euro ai player che nel corso di un colpo realizzeranno una Scala Reale, (in inglese appunto royal flush): la combinazione è esclusivamente quella che va dal 10 fino all’Asso, ovviamente dello stesso seme. Invece, per coloro in grado di incastrare una scala colore, ovvero una qualunque sequenza progressiva di 5 carte del medesimo seme, sono riservati 50 euro di bonus.     

Come riportato nelle apposite pagine regolamento, per ricevere il bonus basterà aver giocato la mano fino alla realizzazione del punteggio, indipendentemente dal fatto che vi sia o meno lo showdown.

Per il vincitore, però, l’onere di segnalare l’ID del torneo, il numero del tavolo e il numero della mano in cui ha realizzato lo speciale Punto, oltre al proprio nickname. Ripescare l’esito del colpo che ha fruttato il bonus è sempre possibile nel “Report mani”, accessibile direttamente dal Client di gioco, attraverso le “Opzioni”. Basta selezionare la voce “Cronologia dei tornei”, scegliere il torneo nel quale è stato realizzato il punto speciale e scorrere le mani, per trovare quella giusta.

Per segnalare il punto bonus è possibile utilizzare la mail blog@peoples.it: basterà riportare i dati richiesti e il bonus sarà accreditato.