PPTour Campione – Fischio è leader provvisorio ma il pacchetto alla fine lo prende Bernardo

PPTour Campione – Fischio è leader provvisorio ma il pacchetto alla fine lo prende Bernardo

bernardo_nicolaNicola Bernardo da Bojano è l’ultimo qualificato del People’s Poker Tour di Campione d’Italia. Per il giocatore della provincia di Campobasso non è stata un’impresa semplice superare l’agguerrita resistenza dei contendenti, alcuni dei quali estremamente noti agli amici della piattaforma per i grandi risultati fatti registrare ai tavoli online e live. Sicuramente tra tutti gli altri avversari di Bernardo si è fatto notare particolarmente Mauro Fischietti, già membro del team pro di People’s Poker, uscito dal torneo in terza posizione dopo aver collezionato anche una provvisoria chipleading.

Fischio63, questo il nick di Mauro, ha conquistato la vetta della classifica provvisoria anche nelle fasi finali della competizione, come quando a 3 left è stato protagonista di un bel sorpasso proprio ai danni del futuro vincitore. Siamo a livelli di bui 800/1.600, e dopo il fold del bottone, Bernardo da piccolo e con uno stack da 82K spilla A6: la scelta cade su BBx2 e per Fischio il costo è di altre 1.600. L’ex pro di People’s che nelle hole cards nasconde un 76 trova al flop 325 per un gutshot che, per fortuna, non arriverà… Check di Bernardo e size da 3.200 di Fischio immediatamente flattata. Sulla quarta strada nikioro, questo il nick di Bernardo, trova una top-pair con l’A e decide di assecondare la size da 3.200: stavolta è Fischio ad appoggiarsi. Al river gli equilibri cambiano, arriva la quarta carta di picche, 9 per la precisione, e nikioro opta per un check a cui è Fischio che fa seguire un +4.800. Dopo il call cambiano gli equilibri degli stack: 68.626 per Fischio, 67.418 per nikioro.

Passa qualche minuto e la leadership si trasforma addirittura in un’eliminazione. I bui hanno toccato quota 1/2K ante 200. Il bottone PietrScias00, Pietro Sciascia di Barletta, folda preflop e dà campo libero al push di nikioro che preflop le mette tutte con KQ. Per Mauro Fischietti difficile non chiamare con AJ di partenza. E’ dunque subito showdown. Il board regala il sorpasso alla mano di Bernardo che già al flop diventa superiore: 4K4. Il 7 al turn lascia poche speranze, del tutto vanificate dal T del river. Mauro Fischietti è player out mentre nikioro va all’heads up conclusivo con uno stack da 134.804. Poco più di 56K, invece, per il runner up Sciascia.

Dura davvero poco il testa a testa tra i due giocatori rimasti in gara, non passano cinque minuti che viene servita la mano finale. I bui sono invariati, e Sciascia da SB spilla un A6 su cui manda resti. Con TT instant call di nikioro. 488 al flop e ancora un 8 al turn: per l’oppo la speranza è riposta nell’Asso che può assicurare un full superiore, o addirittura nel quarto 8 che darebbe il poker ad entrambi ma con Sciascia vincitore per il kicker alto. Invece scende un bianchissimo 3 ed è pacchetto completo per Nicola Bernardo.