PPTour- Stasera un freeroll per sole donne che regala un ticket al satellite all-inclusive

Il Pink Event celebra il poker in rosa...
Il Pink Event celebra il poker in rosa…
AAA cercasi donne… Non è il solito annuncio equivoco di qualche anima solitaria alla ricerca di compagnia facile, ma la forte ed autorevole richiesta dell’organizzazione del People’s Poker Tour.

Nonostante i grandi successi delle ultimissime uscite, il field straordinario che ad ogni tappa si materializza ai tavoli dell’evento live, una pecca anche i pignolissimi osservatori dell’appuntamento pokeristico l’hanno segnalata: ai tavoli sono ancora troppo poche le donne protagoniste del Main Event. La dimostrazione arriva anche dalle qualifiche online in corso da qualche settimana sulla lobby: solo una la giocatrice in grado di strappare il ticket su circa 20 piazzamenti a premio. Troppo poco!

Una tendenza che si è provata a correggere nel corso del tempo, con iniziative ad hoc che premiassero la partecipazione proprio del gentil sesso. Anche negli ultimi giorni è stata imboccata una corsi preferenziale, aperta in concomitanza con la festa degli innamorati: nel giorno di San Valentino, infatti, metà del buy-in d’iscrizione è stato rimborsato alle sole giocatrici. Ma se nonostante gli sforzi messi in campo non giungono i risultati sperati arriva il momento degli interventi drastici.

E così in via del tutto eccezionale per questa sera è stato deciso un repentino cambio di programma: il torneo di qualificazione al PPTour lascia il campo ad uno specialissimo freeroll dedicato esclusivamente alle donne. Per loro la partecipazione gratuita sarà finalizzata ancora una volta a conquistare uno spazio nell’evento live: le giocatrici in gara, infatti, questa sera alle 21:20, si contenderanno un ingresso gratuito all’evento qualificazione che domani regalerà un pacchetto all-inclusive per Campione d’Italia.

Saremo così certi di poter avere almeno una player in grado di competere per l’iscrizione al Main Event che già piace, già risulta molto gradito al pubblico ma che per colorarsi in maniera perfettamente identica all’obiettivo che ci siamo prefigurati, deve diventare sempre più rosa…

Forza donne!